PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amor di patria: poesie sull'Italia

Pagine: 1234... ultima

Superstiti del Silenzio

Echi passati fanno memoria
delle fiere, rare voci che furono,
ricoprendo lo sterminato fondale di fugaci brusii,
che annegano nello sconfinato oceano del tempo.

   3 commenti     di: Simone Scienza


L'opera

Tante opere son da elencare
ma alcune mi piacciono che voglio ricordare,
come quella bella donna di Monna Lisa
che per noi è italiana come la Torre di Pisa.
Noi in Italia presentiamo una bella architettura generale
da ammirare molto, Michelangelo col Diluvio Universale.
Ma la vera opera che abbiamo in arsenale
è quel famoso quarto mondiale



L'Italia simo noi

L'Italia
non è Monti,
non sono gli onorevoli
impellicciati,
non è nemmeno Napolitano.
L'Italia siamo noi,
che giorno dopo giorno
la viviamo nelle scuole,
nei cantieri,
negli uffici
e nei campi agricoli.
L'Italia siamo noi
che l'amiamo e la rispettiamo,
da Lampedusa a Bolzano,
da Cagliari a Udine.
L'Italia siamo noi
che gridiamo
nelle piazze e nelle strade
al malgoverno,
agli

[continua a leggere...]



Tera mia

Ovunque vo
ne lo mio cuor
te porto

Ovunque son
tu ci sei
e lo tuo profum sento

Ciure e arance
anco mo vedo
de lo suol tuo bello.



Voci della mia Terra

Canto del mare, respiro del vento
scendete al mio cuore al par che un lamento.
In voi odo parlare accorata una voce,
un sussurro, ora piano, ora sempre più forte,

or quasi un grido che strazia.
Mi narra una storia lontana, ma viva,
e ancora presente; di gente passata;
di chi un giorno è fuggito,

fissando il suo lido oltre il sole e ancora,
laggiù ove l’occhio non può più arri

[continua a leggere...]

   16 commenti     di: Ada FIRINO



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Amor di patria: poesie sull'ItaliaLa pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amor di patria.