username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Amor di patria: poesie sull'Italia

Pagine: 1234... ultimatutte

La nazionale azzurra

Se fussi lo vento
lo male spazzerei,
se fussi bon'acqua
in essa te battezzerei,
se fussi angiolo
co me te porterei,
se fussi bon'omo
co te me accopperei
e de bimbi
tanti te ne darei,
da formar l'azzurra nazional.



Italia mia

Le tue spiagge,
i tuoi lidi,
le tue valli
e colli
tanto belli,
di dimenticar
creder potei,
e seppur quasi
metà della mia vita
in altri lidi
pascer,
sei tu per me
la più bella,
oh Patria mia
tanto amata
e desiderata!



Italia

L'Italia è una nazione con la forma
di uno stivale,
ricco di boschi, campagne
e di tanto mare.
Son venti le regioni
in cui si parla
italiano ma
ciascuna conserva
il proprio dialetto che
è raro.
Festeggiamo insieme
questa unità:
150 anni sono tanti!
Viva l'Italia e
la Libertà!

   5 commenti     di: soffice neve


Italia, unica e sola

Troppo spesso
dimentichiamo
i nostri nonni,
feriti od uccisi
in quelle acque rossastre
del Piave,
ed ancora
prima di loro
i padri
altrove
a difender
la Patria nuova,
ed ora
senza riguardo
a comandar
ci vengono
i brussellesi
e i loro compari.



Superstiti del Silenzio

Echi passati fanno memoria
delle fiere, rare voci che furono,
ricoprendo lo sterminato fondale di fugaci brusii,
che annegano nello sconfinato oceano del tempo.

   3 commenti     di: Simone Scienza



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Amor di patria: poesie sull'ItaliaLa pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amor di patria.