PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amor di patria: poesie sull'Italia

Pagine: 1234... ultimatutte

Testamento sacro, 25 aprile 2006

Trasuda la Resistenza
un nero sudario
humus fecondo di voci
morte ma vivide
ridondano su ideali appesi
a fili di ruggine
e polvere sottile arrossa
pupille attonite nelle lacrime
d'un cielo ferito a sangue.
Resistenza ricordi una storia
passata ma solenne
impavida di passioni
dove adoratrice era la lotta per la terra
per i suoi lavoratori
guerra di cannoni e pelle strappata.
Povera e

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: miryam maniero


1° centenario della bandiera dell'Arma benemerita

1° centenario della bandiera dell’Arma benemerita.


La Ragione
induce le coscienze
a rivolgere un’ affettuoso plauso
laddove
gravità decoro e coraggio
sono i caratteri di un’ istituzione.
Laddove
l’obbedienza pronta
rispettosa e assoluta si pone naturalmente
al servizio della popolazione
cercando professionalmente
di bastonarla il meno po

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: enrico dignani


Léon Degrelle

Terra
Terra per sempre mia Terra amata
In qualche luogo ti ho lasciata
A sopravvivere all’incubo che volevo sogno
Io qui esule in altra Terra
Non penso a più nulla di cui aver bisogno

All’uomo proposi la retta via
Tentai indomito di luccicar la croce
Per la gloria perenne d’una Terra più ampia
L’antico angolo d’un grande mondo
Che ancora oggi chiamiamo Europa

Traversai

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Federico Magi


Il 24 maggio di Agostino

Agostino va alla guerra
calli nelle mani
giovane l’età.
Il Piave mormorava
non venire,
la madre piangeva,
non partire.
Il padre mano forte risoluta,
fatti onore.

Fumo bianco la scia del treno,
dura è la terra da lavorare,
ancor più la sua difesa.
Il Piave mormorava
Agostino non sparare,
l’altra sponda rispondeva:
soldaten, ihr schießt.

L’onore della Patria è un asso

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: cesare righi


Elmetto bucato in croce tarlata - eroe caduto

ero ragazzo e nel posto più triste passavo
volutamente mi soffermavo per un doveroso saluto
ponendo in modo discreto l'intimo fiore di cuor
racchiuso in doverosa preghier

vedevo una croce di legno tarlato
che regge un elmetto bucato
per ricordo d'Eroi del suolo di terra natio

pensavo che fu il sacrificio più estremo
per mari per cieli e per terra
di battaglie che lasciaron un tr

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Salvatore



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Amor di patria: poesie sull'ItaliaLa pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amor di patria.