PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia di amore fraterno

Pagine: 1234... ultimatutte

Regala un sorriso

Se molte volte
un pensiero ti gira per la testa
di fare un regalo a qualcuno
e non sai cosa regalare,
fermati un momento e pensa.

Ti giri continuamente
tra negozi e magazzini
per cercare, per trovare
un regalo da poter fare
senza trovare nulla di speciale.

Finalmente la tua mente ti dice
di incamminarti tra le strade
e di fermarti davanti
ad una persona qualsiasi,
uomo o donna
b

[continua a leggere...]



Compagni diletti

In solitudine a piè
per le vie
inseguo sagome celate
nei garbugli della mente

un fremito brusco mi coglie

L'intelletto turbato s'interroga
al centro del viaggio che mi rimana
memorie rimembri e solo nostalgie

frullano dentro, a farmi da spalla
ritorte al cervello si trastullano
pare si dileggino di me


I compagni diletti
vagano su vie differenti

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Giulia Aurora


Un caffè con Caifa

Pensai a Caifa
come compagno ideale
per consumare un caffè,
che presenza inquietante- direte,
eppure il caffè era un pretesto
per misurarmi con il Male.
Il sacerdote Caifa, ai tempi di Gesù,
sobillò il Sinedrio, affinché facesse
catturare il Cristo, si attivò per cercare
le testimonianze che sarebbero state
indispensabili per ottenere la condanna
del Salvatore sulla croce. I

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Fabio Mancini


L'arte del donare

La vita è come un goccia sul finestrino di una macchina...
spinta pian piano dal vento forte
incontra e ingloba in se un'altra goccia...
e mentre va lascia dietro se piccole tracce
che verranno colte da un'altra goccia.
Noi siamo la goccia...
cogliamo l'amore che troviamo lungo il cammino
per poi ridonarlo ad altri.

   5 commenti     di: Vivian Bonomini


Vittorioso in un momento

Sguardo che si accosta al cielo,
dietro i vetri di una finestra
si sofferma al fiocco della neve.
L'ultima volta che i tuoi iridi azzurri
lo avrebbero potuto mirare.

Lo squillo del tuo cellulare
una risposta pronta, quasi disturbata.
Tu eri li' dietro i vetri,
a mirare il candido fiocco.

Lassu' il verdetto era emanato,
qualcuno ti aveva condannato
meritavi di piu'di una semplice

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: paola carovano



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amore fraterno.