PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia sull'amore non corrisposto

Pagine: 1234... ultimatutte

Il tuo meraviglioso sorriso

La tua pelle di seta,
mi lascia stupito
e il tuo bianco sorriso
dà la scossa al mio cuore.

Il tuo nome, dimentico,
fingo,
per farti arrabbiare.
Il tuo volto,

e i tuoi occhi nocciola
parlan di un cuore guerriero
come tante donne africane
che lottano per la pace.

E tu, che lavori lentamente
stanca di una vita, così giovane
che la tua voce mi manda segnali
di sole, laghi, fo

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Raffaele Arena


Luna

Scende la sera nera a tesser la sua luna.
Stelle danzanti dinanzi ad essa: Ardito decoro d'una sera d'altro mare.
Piena brama la luna a implorare gli occhi suoi,
che hai miei retta più non danno.
Il cuore suo nero,
per una piccola è il cuore suo rosso. Si, rosso.
Come le labbra sue luna,
che mai le mie scorderanno. E attendono,
asciutte e silenziose i mille e poi cento baci di Catu

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: SIMONA EROS


non è la mia primavera

Mentre nel mio cuore è un’esplosione di primavera, fiori profumati, colori limpidi.. posso sentire anche il loro profumo inebriante… tu rivolgi altrove il tuo sguardo… il tuo cuore è imbrigliato in un’altra primavera …sfolgorante anche lei… ma non è la mia ….. e allora sento dentro me soffiare un vento impetuoso, gelido…. spazza via ogni barlume di speranza di poter condividere

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Cecilia N.


Me lo merito

Mi merito tutto,
dal primo sguardo torvo
all'ultima occhiataccia.

Mi merito tutto,
dal tuo odio inconcepibile
alle tue parole vuote.

Mi merito tutto,
il mio cuore rotto
al vederti rider di me.

Mi merito tutto,
perché sono ancora qui
nonostante ciò che hai fatto.

Mi meriterei anche di peggio
ma non è questo il punto;
sei tu che non ti meriti me.



Nel limitar del vital arco

Nel limitar del vital arco
Lenti e tremanti i miei passi vanno
Amor stretto e Amor malanno
Che fan dell'uomo essere nobil e parco;

Amor fiaccò vista e animo
Tanto che belle e celesti forme,
Che mal si mostran a chi dorme,
Io sfuggii al destin magnanimo;

Amor mi colse ingenuo e fresco
Senza che legge limitasse il mio agire
E del qual ancora vittima resto;

C'è la forza e c'è il v

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Andrea Contenti



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sull'amore non ricambiato, poesie tristi sull'amore non corrisposto