PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'amore perduto

Pagine: 1234... ultimatutte

Ancora, di notte

come onda spumosa
che essenza odorosa
diffonde

nel mentre la ridente salmastra
spiaggia cedevole lambisce,

così erano le tue carezze
sul mio ambrato corpo
in quelle notti di luna
d'amore, sulla battigia.

Ancora,
di notte,
nel lasciare
sull'umida rena
orme di luna solitaria,

se gli occhi chiudo
ti sento nel respiro del mare.



Quel filo che ci univa

Crederai che abbia dimenticato
la luna, ma non è cosi.
La mia luna sei tu, lei è
sovrana nel cielo, e tu
del mio cuore.
Come l'infinito è immenso
l'amore che ho per te.
Come un uragano mi hai coinvolto
nella tua vita.
Come un fiume in piena
mi hai travolto.
Come le onde del mare
mi accogli, mi conforti
quando ne ho bisogno.
Come un arcobaleno dopo
un temporale mi sorprendi,

[continua a leggere...]



Nostalgia

Potessi ascoltare il mio cuore...
in quest'ora del crepuscolo ove,
tutto appare vago,
un canto turba la mia mente,
il mio sguardo a scrutar l'orizzonte
il tuo viso si confonde fra cielo e mare
potessi ascoltare il mio cuore...
oggi ancor più di ieri mi manchi!

laura raggio

   9 commenti     di: Laura Raggio


Ti cercherò

Ti cercherò sempre nel cielo
quando le stelle lucenti
mi ricordano i tuoi
minuscoli denti...
perle nel tuo sorriso.

Ti cercherò
e non ti troverò...
questo sarà il mio tormento.
Ti nasconderà a me
proprio la notte
da sempre tua amica
di sogni e di speranze...
Ti nasconderò a me
che hai amato come un fiore
come lo eri tu
che volevi sbocciare
per donarmi sempre
nuovi odori

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Nicola Lo Conte


Odio la notte

Odio la notte che porta il tuo nome,
il profumo della tua pelle fra il grecale
soffiandomi addosso il dolore.
Tra le note del silenzio
gioca con il mio cuore,
il ricordo dei tuoi baci.
Tra il buio e il giorno il confine sei tu,
senza tempo sgrano il rosario della tua assenza.
Sei come mare nero che confonde
a tal punto che la riva
della quiete mi è sconosciuta.
Il navigare è sofferto

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Bruno Quattrone



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi tristi sull'amore perduto, poesie sulla perdita del proprio amore e pensieri sulla fine di una storia d'amore