PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'amore perduto

Pagine: 1234... ultimatutte

Ho immaginato

Ho immaginato la mia donna
lontana fra cieli e terra.
Mi comparve come un angelo
in un sogno.
Trascorreva il tempo
fra un giorno e un anno,
mi parlava e io la ascoltavo
mi sorrideva e io le sorridevo
mi amava io la amavo
il sogno scomparì
e mi risvegliai ingenuamente.

   1 commenti     di: federico marino


Notte d'estate

Perché si vive? Ci s'innamora?
Perché viene l'estate?
L'amore scende al tramonto, dai nostri sguardi...
Ci s'innamora per vivere... l'amicizia è solo un bastone a cui appoggiarsi per breve.

L'amore è una cosa per cui ci si ammala.

Non piangere perché sei solo, ma perché sei vivo e stai pensando.

Riusciresti a sorridere per un giorno intero?
Ogni lacrima è un sorriso che se ne v

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Marco Giardina


Orfani d'amore

Quell'amore che ci fu strappato
portato via dal fato
quell'amore che ci è stato negato
è l'amore profanato.
Ci è sfuggito, è scappato
convinto d'esser perdonato
l'amore rubato, l'amore sciupato, l'amore sprecato.
Non tornerà più com'era allora
ora ha cambiato dimora
l'anziana signora.

   1 commenti     di: Cristiana Oliva


La vita oltre la vita

Io ci sarò tra la salsedine del mare,
quando il vento si alzerà sul lido dissolvendo tutto,
io ci sarò tra le radici di alberi che scaveranno la terra,
quando tempeste di pioggia cancelleranno la mia materia,
io ci sarò allora, ci sarò, quando non sarò più.
Io ci sarò con la rabbia della mia non vita,
con queste mani inutili che graffieranno tempi remoti.
io ci sarò quando questa m

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Ruben Reversi


Sono qui per vendemmiare le ultime stelle

Il buio bisbigliante dipinge ancora l'aria, il mare
e l'orizzonte quando cammino sulla spiaggia
a sud della città, poco prima dell'alba,
a pochi passi dallo stagno in cui non temono più il chiasso
le colonie di fedeli, magnifici fenicotteri rosa.

(Che faccio qui da solo? ma no, non sono solo, c'è ancora lei, intrecciata ai gangli della mia anima,
aggrappata al mio strapiombo, vertigin

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Sergio Basciu



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi tristi sull'amore perduto, poesie sulla perdita del proprio amore e pensieri sulla fine di una storia d'amore