username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'amore romantico

Pagine: 1234... ultimatutte

Centopercento

Ti regalo i miei sogni,
ti faccio partecipe dei miei giorni;
non c'è gioia più grande che farti felice.
Ti Amo, ti copro di abbracci,
ti scopro di emozioni e ti accarezzo;
ti bacio, ti coccolo, ti difendo...
Il mio 100% lo sto donando solo a te,
luce del nostro cammino che,
passo dopo passo, rincuora le amarezze;
di quello che ci regaliamo io non lascio traccia,
per non disperdere nemm

[continua a leggere...]



Un incontro casuale

Gli occhi,
i tuoi, mi osservano,
sono profondi come il mare...
ed io, una sensazione strana
mi pervade, il mio corpo,
tutto, inizia a tremare.

Ed ecco che non mi sento più io,
sento solo che sono me stessa,
quella che mi porto sempre dentro
ma che con gli altri è del tutto diversa.

Dal profondo dei tuoi occhi vedo come
in uno specchio dentro la tua anima...
Dio mio... quant'è be

[continua a leggere...]



PIOVE...

Quelle pagine aspettano
Nel silenzio del loro
Anonimo candore…
Aspettano
Te,
Mio Mondo,
Fine
Del mio Fine,
Immensità nel costato,
Negli occhi,
Nella mente,
Nelle mani,
Su di me…

Quelle pagine sono
Vapori
Che lacrimano sui vetri
Caldi,
Arrendevoli,
Tremanti

Piove...

Corro fuori
E sento l’acqua
Carezzarmi,
Circondarmi
Diventare il mio vestito…

Piove
Il c

[continua a leggere...]

   36 commenti     di: laura cuppone


una fiaba

Quel tenero glicine,
dai fiori violetto,
che s'arrampica
dal muro sino al tetto,
ricorda una storia,
d'un tempo ormai lontano,
Negli anni venti, primo novecento,
andava la nonna a passeggiare,
con le ali piene di vento,
quando, in fondo ad un vicoletto,
un giovane di bell'aspetto,
in mano le mise un biglietto.
Lo accompagnava un glicine,
per metà chiuso, per metà fiorito.
Nel messa

[continua a leggere...]



I tuoi occhi nudi e belli

La giovane donna, salì sul vagone,
e subito mi parve venirmi addosso.
C'era nel portamento qualcosa di strano e regale,
una bellezza fissa le accarezzava lo sguardo,
poi disse all'amica che l'accompagnava
che l'amico col quale usciva, di lei si vergognava.
La osservai, come si guarda un angelo
e con la mente le dissi: tu che non nascondi gli occhi
dietro un paio di occhiali scuri, ma ti r

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Fabio Mancini



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amore romantico.