PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia amore tenero

Pagine: 1234... ultimatutte

Nell'immensità

Ti sento attraversarmi il cuore
in questa notte
d'immensa follia.
Dimenticare, resettare il passato,
tutto ciò che futile nostalgico
getterò dietro le spalle.
Terrò nel mio cuore solo immagini di chi ho amato
senza paletti ne muri a dividerci.
Notte di magia,
tu luna fautrice delle maree del mio cuore
che scalpita,
che pulsa
vive d'emozione
di suoni e musica.
Sarà la musica a gi

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Dolce Sorriso


Perdonami...

E non credere lo faccia per consolarti,
la verità, sai, è molto più complessa…
evidentemente mi sono di nuovo illuso…
no, non è assolutamente colpa tua,
amare me? Lo so è una follia!

E allora sto qui a raccontarti
la mia “verità” confessa,
espiando, perché da intruso,
non avendo diritti sulla vita tua
aspettavo tu diventassi mia!

   12 commenti     di: luigi deluca


Amore è amore!

Non pretesa, possesso, costrizione;
è gioia piena, senza condizione.
Riempie il cuore di gioia ed emozione
riverberi di luci e una canzone,
sino dai primi albori.

S' accendono le tinte negli ardori
e la passione dona i suoi sapori;
su prati verdeggianti e bei colori,
il bene vola privo di rancori
tra rose e serenelle.

E l'anima si eleva tra le stelle,
brilla di luce propria e tr

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Verbena


... e la luna

In quella notte serena
sdraiati sulla rena
di fronte al mare
ci siam trovati a sognare
e a lungo a parlare
delle cose da fare

La luna splendente
rendeva tutto lucente
e ci spronava ad afferrare
la felicità presente

E così sul molo di levante
tra i profumi del mare
intenti ad osservare
le onde spiaggiare

si fece pressante
l'invito e la voglia di baciare

e la luna... per un

[continua a leggere...]



Dialogando con Eros

Vorrei tu inventassi
qualcosa per me,
magari una nuova magia
per togliermi
dalle grinfie
dell'atroce disillusione,
erba gramigna
a soffocare il sogno.

Pago
gli errori compiuti
nell'essermi imbarcata,
smaniosa d'esser amata,
in amori sbagliati,
barche piene di falle, inabissate
dalle tempeste,
dalle quali, impietosito,
mi lanciasti il salvagente
per non annegare,

ma non comp

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie, pensieri e frasi sull'amore vissuto teneramente e con affetto