PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie amore tradito

Pagine: 1234... ultima

Stelle impietose

Idee nuove si fondono in antichi ricordi:
La persona che mi apparteneva come
la notte appartiene al giorno
Adesso mi sembra lontana ed estranea: eppure il tempo
trascorso è poco.
Ma basta ricordare, basta sfiorare con la mente
momenti indimenticabili
ed ecco che tutto torna, nitido e doloroso,
come un incubo al risveglio,
come il deserto dopo la pioggia.
Un impulso, un istinto, sfiorar

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Chris Jackson


Verrà un amore e non avrà i tuoi occhi!

Un frullato di pensieri intrappolati in un sogno ti riportano a me
senza un motivo, né una scusa, senza un perché.
Ormai è un po' che sei fuggito via ed io, io lo so che nessun discorso servirà,
nessun discorso indietro mai ti porterà.
Ma allora, spiegami, ti prego, dimmi per quale ragione
torni ogni volta, poi rivai via: porti solo confusione.
Io a fare da bambola e tu il m

[continua a leggere...]



Nel tuo grande sporco bianco paradiso

Nello spazio le stelle stanno lacrimando
inumidite dalla notte
cercano vendetta sull'inverno terreno,
ascoltano i peccati del vento.

Non c'è vendetta sul tuo mondo
nessun sorriso, nessun pianto.

Nel tuo grande sporco bianco paradiso
anche le stelle sono morte.
L'amore perduto nel soffio del vento,
l'amore perduto parlando alla luna.

Cerchi i tuoi dipinti colorati,
ricordi i suoi

[continua a leggere...]



E si fecero piccoli gli occhi

Ho udito il tuo cuore
palpitare forte
mosso da una forza misteriosa
come se volesse guadagnare il largo
per una improbabile pesca miracolosa.
Grandi braccia le tue, robuste le reti
ma quando la rete andò giù
il pesce più non c'era.
Vidi così le tue mani grandi e generose
tirare su le reti vuote
colsi la tua delusione
la fatica tradita
la speranza crollare
dietro un b

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Fabio Mancini


T'amai

T'amai
come affamata
di destino,
con irosa attesa
di un sogno sfuggente...
T'amai come notte
che ha occhi di pantera,
fieri, attenti, pronti
al balzo nel tuo cuore.
Ma sono solitaria randagia...
solo persa nel labirinto
del desiderio
con piedi ormai callosi
d'infiniti passi su pietre
ferenti dal tuo allontanarti
sempre da me,
e ogni volta,
come gatta ti corteggio,
poi m'accucc

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Marhiel Mellis



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Amore tradito.