username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia animali

Pagine: 1234... ultimatutte

Salem

Oh creatura partorita dalla notte,
le tue fusa mi consolano.
Che gradevole e rilassante suono!

Ti accarezzo,
e i minuti volano via a venti alla volta.

Appoggio la testa al cuscino,
mentre sfioro il tuo morbido manto.

Chiudo gli occhi.
Ascolto le tue fusa.
Le mie mani percorrono il tuo mantello.

Ti addormenti :
e tutto il resto è solo silenzio.



Passerotto innamorato

Passerotto che voli via
Da un ramo all'altro
Ricerca la sua metà .
Ovunque sia di qualsiasi età

Volteggia, volteggia, nella fitta selva
Eccola, adagiata su quel ramo fior di pesco
Color ocra come il suo manto,
Spicca il volo sembran danzare

Passerotto innamorato
Gli vola incontro,
Si scontrano cinguettano
Stretti l'uno all'altro si baciano
E con le zampette uniti
spiccano

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Anna Raccardi


Amicizia in volo

Che dire al fringuellide amico
che cincia tra i rami
in intreccio spogliato
Lo sbatter dell'ali
le mosse squittite
l'inclino del capo
parlano in dialogo pizzicato
rispondono a mosse trillate
a tutti i perché del mondo
Arpeggio di piccole mosse
note presenti d'un canto supremo
Passero a coda lunga volta al cielo
cinguettami sempre la tua compagnia

   0 commenti     di: Giuseppe Amato


Il paguro Bernardo

Se ne va a spasso il paguro
con in testa la conchiglia,
per sentirsi più sicuro
una nuova se ne piglia.
Conduce vita beata,
sempre casa lui possiede,
anche se non l'ha comprata,
alla sorte altro non chiede.
Lo chiamiamo l'eremita
perché è sempre solitario,
ma non passa la sua vita
a pagar mutuo bancario!



Li capponi

E li capponi
senza più rezza
scornandosi fra loro,
da lo Azzeccagarbugli
più morti che vivi
se trovavan,
e a lo ritorno
ammosciando le ali
addio a questa vita
finalmente diedero.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Animali.