PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia animali

Pagine: 1234... ultimatutte

Piccolo pettirosso

Un dì,
quando sentirò cantar con la tua voce
l'inno alla natura
che ti fece nascere in un nido
saprò che sei tu,
piccolo pettirosso!
Col tuo canto melodioso
incanti tutto ciò che ti circonda,
da quel ramo della quercia secolare
che mai abbandonasti
da quando nascesti.
Piccolo pettirosso,
io so con quanto amore
vorresti comunicare qualcosa all'uomo,
il quale indifferente al tuo

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Matteo Reggi


Dove corri?

Dove corri questa sera. Mi sento triste e tu lo sai.
Scendiamo dalle alture ché il sol ad andar si appresta.
Guardo, sulla valle si accende una finestra.
Della civetta già si alza il richiamo,
al cuor mio non nuoce, al mio pensier fa strano.
Non cercare fra gli anfratti e nel chiuso bosco.
Frena l'ansia e l'attesa. Guarda osserva bene. È finita.
Sono in fonda alla maesa.
Nessun perico

[continua a leggere...]



L'asino di Thugga

Maestose si estendon della vecchia Thugga
le rovine di civiltà di tempi morti antichi, qui
si aggiran pieni di curiosità sotto il calor
del sole di turisti stuoli, il capitolin tempio,
al favor di Giove Giunone e Minerva eretto,
gode tra di lor di particolar ricerca e studio,
e poco lontan di lì in un prato di rovi di sterpaglie
un asin sonnolento a quel vociar della curio

[continua a leggere...]



L' INGOZZATA

(Ovvero il pasto mattutino d'una maltesina
di nome Penny).


Di prima mattina
la sveglia è suonata
per mamy pappina
e la piccola Tata.

Con fare sornione
e qualche stirata
scende in cucina
e quindi si sbraca,

ma nel mentre si gira
con sguardo distratto
si trova lì per lì
davanti un bel piatto.

Ed ecco che mamy
senza indugio e di botto
prepara alla cagna
il latte e il

[continua a leggere...]



Il paguro Bernardo

Se ne va a spasso il paguro
con in testa la conchiglia,
per sentirsi più sicuro
una nuova se ne piglia.
Conduce vita beata,
sempre casa lui possiede,
anche se non l'ha comprata,
alla sorte altro non chiede.
Lo chiamiamo l'eremita
perché è sempre solitario,
ma non passa la sua vita
a pagar mutuo bancario!




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Animali.