PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'autunno

Pagine: 1234... ultimatutte

L' autunno dell' uomo

Le foglie appassite
aspettano in silenzio
il fiato del vento
per abbandonarsi
all’ ultimo respiro.
Il fusto debole attende
la morte senza protesta,
senza opporsi alla legge
di madre nature.
Le mie gambe stanche,
le rughe evidenti,
le piaghe del corpo
non addormentano
il mio cercare
ancora un cammino;
non si ricordano
dell’ arrivo dell’ inverno.
Il tempo, strana nozione
p

[continua a leggere...]



Lezioni

Sonnecchia,
la voglia di posar parole
sul quaderno bianco,
mentre l'aria lo sfoglia,
lentamente.
Carezza la pelle,
questo venticello intiepidito
dall'ultimo sole d'estate,
già qualche foglia si stacca e
cade tra i fiori nel giardino.
Semina gocce di freddo l'autunno
Immagino già,
quei monti vestiti di bianco.
È la purezza venuta dal cielo
ad annunciare il Natale
al mio

[continua a leggere...]



Angoscia melanconica

Foschio accecante
di un' estate terminata
con rimpianti,
con la vita sullo scadere
e come la natura prende tempo
prima del grande riposo,
rifugio me stesso
nei paesaggi dorati
dell' inquietudine.
Scappa la vita
scappa la gioia
e solo la solitudine
diventa compagna
della grande stagione triste.
Parole su carta
per vedere ancora il bene
ma l' angoscia melanconica
mi prende con

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: aleks nightmare


Colchico d'autunno e bocca di leone

In questo luogo non c'è
alcuna ruota che sospende
il suo corso.
Non l'orchidea o la primula
o il giglio o l'umile viola tornano
a fiorire d'autunno
ma il colchico fa
il suo bel giro togliendo un momento
al mondo e ai suoi pensieri
posti su scaffali sempre uguali

Con il suo piccolo rosso e violaceo stupore
chiede grazia
e amorosa tregua
e un berretto di perle
che accresca la be

[continua a leggere...]



Frutti autunnali

Ci sono anni da olive
densi fuori ma duri dentro
Anni da uva
che pur strizzati,
col tempo, danno il loro meglio
Da mandorle
che proteggono con forza
il loro dolce frutto
Da castagne
che nel loro corso perdono
aculei, corazza, pelle,
ma rimangono buoni anche rinsecchiti
Anni da albicocca
rosati e carnosi

Dentro a questi anni ci siamo anche noi,
venditori di frutta nello stesso merc

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Paul D'Arse



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sull'autunnoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'autunno, la caduta delle foglie, la stagione della vendemmia e delle castagne