PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'autunno

Pagine: 1234... ultimatutte

Cosi sei... cosi è... sei per me!

Di nettari e piaceri
l'aria è piena.
Frutti abbondano di miele,
d'ambrosia e speranze.

Uva dai grappoli maturi,
brillano come nere perle;
dalle viti intrecciate
in abbracci contorti ed osceni,
memoria di un amante implorante.
Invitanti si scaldano,
ai sonnolenti raggi
di un sole che va spegnendosi.

Giaci distesa in un letto di foglie
dorate, sfumate nei toni del rame.
Languida

[continua a leggere...]



Sfumature

arancio disteso sorride distratto
mentre lascia l'estate al riposo rituale
morte le foglie addolciscono il suolo:
fragranza esiziale dal gusto soave

bruno lo sfondo del vento che urla
padrone indiscusso del poeta ispirato
dal preludio d'inverno, odiato e temuto,
icona abusata della vita che muore

nel grigio risplende la voglia di luce
ciò che sembra funereo è indispensabile attesa

[continua a leggere...]



Autunno

In autunno
la natura mostra
i colori più belli,
caldi e infuocati.
Nostalgia e bellezza...
Adoro i colori
giallo e rosso fuoco,
le foglie che cadono
lentamente
dagli alberi,
l'odore
delle foglie umide
adagiate sulla terra,
i frutti del bosco...

La natura si prepara
al lungo letargo
invernale
e io gioisco
di questa metamorfosi
e ascolto
le note malinconiche
che la natura su

[continua a leggere...]



Autunno invecchiato

Erro, tra filari argentati,
la riflessa Luna
china su di me.

E penso,
ai leggiadri pensieri
come foglie dipinte
fioriscono nell'ingenua vita.

Annovero,
come la zappa vanga
l'aratro cambia
l'allegria si pianta.

E tu Luna,
che mi rimiravi tra le sparse nubi,
nelle passate stagioni; cosa pensavi?

L'aratro è stanco
l'insecchito albero
ospita i corvi
un fiore germoglia.



Splendore autunnale

Il sole nuota nel cielo
verso il tramonto, e si nasconde
dietro le cime vermiglie,
illuminando, timido, i tuoi tenui colori.
Gli ultimi grilli nei prati
cantano il tuo splendore,
mentre la scia di mille foglie vaganti
ricama disegni nell'aria ormai fresca.
La luna si ferma a contemplare
la tua bellezza e piange: piove.
Una goccia cade su un ramo ormai nudo
e scorre lenta, come una care

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Mario Petta



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sull'autunnoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'autunno, la caduta delle foglie, la stagione della vendemmia e delle castagne