username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sull'autunno

Pagine: 1234... ultimatutte

Piove

slamar di terreno
sotto instancabili scrosci d'acqua,
batraci in amore, rivaleggiano col frastuono tambureggiante dell'acquazzone
nelle lutulente pozzanghere.



Antichi sogni

Il mio sguardo vaga in cerca di antichi
ricordi ed incontra te, maestoso albero,
amico della mia infanzia.
Le tue fronde agitate dal primo venticello
accarezzano la terra come un tenero amante
I vecchi sogni, dolci e perduti torneranno
come l'autunno a graffiarmi il cuore.



N. 27

Se potessi un po' sperare
dopo questa pioggia,
oltre la tua freddezza
e rotolando tra la gente
nascondere l'autunno,
forse basterebbe, per ora,
spalmare una parola
gustando un caffè amaro.
Bruciata la pausa,
bene si scrive e si mangia



A Novembre

L'autunno ha il molle passo
di sempre
- Novembre sarà un ricordo
prima che il più sveglio di noi
se ne possa rendere conto -

Di foglie morte
non voglio più sentir parlare
- c'è vita anche adesso
ci sono l'impronte delle dita
sopra i viali dipinti -

Tu lasci che sia il sole
a parlare per te
e confondi il suo pallore
con la fede
che non hai mai avuto
- la gioia è vertigine

[continua a leggere...]



Lungomare

Fluttuano tempestose
Le onde puteolane
Nella domenica di grigio:
spume dell'anima.

   6 commenti     di: roberto volpe



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sull'autunnoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'autunno, la caduta delle foglie, la stagione della vendemmia e delle castagne