PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su avvenimenti liberi

Pagine: 1234... ultimatutte

Bianco Natale

A fiocchi piano, piano, scendi
neve bianca a rincuorar,
mentre Natale bussa e tu ti prendi
un bel raffreddor da curar.

Mentre il mondo copri
de lo tuo vergine candore,
un bimbo venuto è con amore,
e non ha mai pori.

N'asinello e no bue co lo sol fiato
danno calore e sicurezza,
e tu scendi, scendi,

Mentre il mondo copri
de lo tuo vergine candore,
un bimbo venuto è con amore,

[continua a leggere...]



All'improvviso

Quasi a l'era morta la speranza
dopo sì tanto tempo
dopo sì tanto camminare
e coglier volti col non saperti
cosa dire
cosa fare,
toccava sempre a me quello cercare
reietto tra una folla di componimenti,
sì che le cose che dimandavo e pur chiedevo
in grazia d'omo venivano ora negate,
ho datemi sol come matasse ingarbugliate.
Cento saranno stati li ritorni a casa,
stanco, piegato e at

[continua a leggere...]



Guapperia - atto 5°

Occhi birbanti, seppur infantili, da lontan tutto vedevan,
e mentre le lampare in mezzo al mar luccicavano silenti,
e su le acque dormienti, argentee luccichii lascevan,
la mente sua, piani elaborava stridenti.
E mentre fochi d'artifici ne lo irto ciel andevan,
la zucca de lo guajone, avea trovato i nessi, seppur lenti;
una delle lupare, un dì faceva sentir pur lo botto
e lo compare Vince

[continua a leggere...]



Rinascita

Flutti interiori
si stagliano sulle rive dell'anima
come acque tempestose sulle rive di una scogliera.
Ogni onda ti travolge scardinando via un pezzetto di te
riva fragile di terra riarsa d'amore.
Acque scroscianti dalla forza impetuosa
trascinano con sé
detriti di rabbia
legati ad amari ricordi
lavando nel loro rifluire
le rocce dell'anima
che purificate brillano
al sole di un

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Irene Pace


Ricordo il tempo

Ricordo il tempo...
Giovinetta e amica
dei miei vent'anni,
sulla salsa sponda
ritorno

se non altro per rapire
nella vetusta soglia
un po' di vento.

C'era sempre
un silenzio,
senz'affanno
ed una quiete senza fili d'erba.

C'era sempre una loggia
e un sacro ostello
non per i vincitori,
ma pei vinti.

Ricordo il tempo...
Sulla salsa spiaggia,
io
non ti volli, Ceccho,
tra

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri avvenimenti.