PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su avvenimenti liberi

Pagine: 1234... ultimatutte

Tenero Abruzzo

Occhi di pianto, urla di coraggio, e poi silenzio, vuoto che rompe passi di anime perdute.

Cattedrali, campane di chiese suonano in lontananza
come a scrivere parole d'amore.

Impeto, destino che fa inorridire, Abruzzo che trema,
e tremano le mani lucide che scavano tra le ombre e fra la gente.

Terra, terra che trema e allo stesso modo cancella.

Terra di luce, luce profonda che squarc

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: oreste Pianese


Attimo

Riluce stilla
goccia immacolata.

A cogliere l'attimo
è già caduta.

Uno sguardo...
Un sorriso.



Autunno Umano

Grigio il tempo, come il mio umore.
Alberi spogli, senza fiori, privi di odore.
Muta è la strada,
e il cielo è del suo stesso colore.
Cieco è il vento,
investe ciò che trova,
spazza via le foglie ormai prive di vita,
scuote i rami rimasti senza alcuna difesa.
Sorda è l'umanità,
che priva di interesse, si rifiuta di ascoltare
i richiami della coscienza.

   6 commenti     di: Pierpaolo Oeled


Confini senza fine

D’immenso il cielo aperto
confini senza fine
nel buio più profondo
perduto l’eco il non ritorno.

Pensieri travolgenti
domande incatenate
risposte evanescenti
tarlati sentimenti.

Dall’ampia vastità
cosparsa di segnali
vibranti sensazioni
travolgenti di passioni.

Scrutando a persa vista
si sfoca all’infinito
squarciando nella mente
mistero ben dipinto.

   1 commenti     di: SILVANO DOLCI


El Gringo

Ne la pampa senza fine
El Gringo su lo su' cavallo
sereno e fiero galoppando va,
ma la chica strappa no sine,
lo matrimonio divien n'avvallo
e se ne van senza cavallo.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri avvenimenti.