PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su avvenimenti liberi

Pagine: 1234... ultimatutte

Lo lume perso

La ragione
de lo omo de oggi
nuovamente lo lume
perso hăbet,
e ne lo scurantismo
pascer ritrovasi.



Lo silenzio

Se non è
quello de la notte,
che su note
de na tromba
ne lo Morfeo silenzio
te porta,
è la fine reale
di parte di se stesso.



Siamo in guerra?

Da terra se mira
un uccello de latta,
se spara e lo si becca,
due anime il volo
prendono,
i loro involucri,
insieme a quella latta scarcassata
in molti chilometri si espandono,
e rimane un silenzio tombale.



Pentimento

N'augello se lascia andare
da lo buon auspicio de l'aria
aprendo solo le ali;

insensibile lo cacciatore
lo vede, mira e tira,
a lo cuoricino colto, cade;

a terra, respirando ancora
se pente lo tiratore
facendogli la respirazione;

gli occhietti al fin apre
da lo veterinario è portato;

ora gioca co' li figli,
di chi di caccia
non ne vuol più sentir.



Pensamento

Arrotolato
avvolto
ed invisibile
non so neppur a cosa penso.
La mente
e distaccata
soltanto il cuore
va avanti è indietro
a cercar volti
e vaghi momenti
in cui credevi d'essere
ciò che non eri.
Fermo qualche immagine
e col pensiero vò fin laggiù
per esser sicuro di non aver sognato.
Tempo che sei corso
fino ad oggi troppo impietoso
lascio che tu scorri fuori
da sto involto

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Altri avvenimenti.