PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie ultimo dell'anno

Pagine: 1234... ultimatutte

E nulla cambierà

Frasi fatte parole già sentite
allo scoccar di un anno nuovo,
pace serenità prosperità fortuna
gioia salute successo soldi tanti,
è un ritornello che immutato
torna come quei balli in piazza
stelle filanti ardenti e botti spari
ma ai cenoni nei resort montani
alle esotiche spiagge son gli stessi
sempre che brindano a champagne
e così sarà per lor anno per anno,

[continua a leggere...]



Sogni che scaldano

Oh, inverno! Nottate di sogni belli, come il sole.
Invece, mio Dio: albe livide e mattinate grigie
cieli di piombo, stanze malsane, bui pomeriggi tediosi...
ed è già notte.

Oh, Sole! Mi appari in sogno;
un'alba radiosa
una mattinata tiepida, di passeggio bighellone
curiosando e sorridendo a volti sconosciuti

un magnifico ed interminabile pomeriggio
di luci calde e di colori eccitant

[continua a leggere...]



Giusto o sbagliato

giusto o sbagliato
sarà stato un anno
in cui
sembra non sia stato possibile
sapere e giudicare.
ora
bisogna vivere
ogni attimo
assaporare
il calore dell'amicizia
che ci rende unici
nel darsi e ricevere
essere
leali sinceri.
noi che viviamo
e sbagliamo
noi che amiamo e
sappiamo come sia
difficile accettare
ed accettarsi
noi che ci diamo
ed aspettiamo un sorriso
noi tutt

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: rita saverino


Pè Nciruzzo

Stanotte, m'aggio sugnat' o Patetern'
o, p'esser' cchiù precise,
ma'ggio sugnat' a Isso che te ieve cercann'
pe sott' e 'ncopp, pe tutt' 'o Paraviso
e te chiammava " Ncirooo, Nciruzzooo,
addò staie, mica sì ccarut' n'funn' o puzzo?
Embè, quanne te trovo, t'aggia arravuglià!
Po', all'intrasatta tu, si accumparuto,
cu na resella 'nfaccia e ll'uocchie intimidute!
E, cercann' e fa finta

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: luigi deluca


Un po' di sano (scaramantico) realismo

innumerevoli son passati
sotto il continuo
schioccare dei giorni

ognuno ha promesso
e disatteso minacciato
molto più spesso

quel che credevo buono
- il precedente -
s'è rivelato malato

e questo che sta finendo
non l'ha curato e muore
peggio di come s'è presentato

il prossimo forse sarà la fine
e nascerà già aborto
tanto per gradire




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Capodanno.