Poesie per capodanno - Pagina 4
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie ultimo dell'anno

Pagine: 1234... ultimatutte

Non per dolo

Raccogliere fior recisi
sempre meglio
che lasciarli sciupare
al vento


Se pur senza anima
ancor per poco
In acqua pura
daranno profumo e colore

poi... appassiranno
tale e quali
alle parole dette e non pensate

Nulla resta, se non il fetore
di acqua cheta

se si lasciano
incolti



NUOVO anno 2015

"NUOVO" anno 2015

Ad ammirare rimango
mille e mille scoppiettanti luci colorano la note
ore 0, 1/gennaio 2015 è iniziato il nuovo anno.

Frizzante, colmo calice al cielo alzo: "Auguri".

Auguri a te "Amore "
era veramente questo il sogno?

Il mio blu resta celato nell'anima
una voce, la mia, rompe i silenzi
riflessi (Amore) cavalchi
il sole nell'alba ammalia
per il riscatto

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Bruno Gasparri


Impressioni di capodanno

apre la sera
il nero ombrello
sull'ultimo giorno
dell'anno.

Il ritmo della memoria
oscilla sui trascorsi giorni.

Come fosse un bolero andaluso
non ferma la sua cadenza
irrompe battente nell'animo
e lo fa dolente...
tanti i fiori di cristallo
raccolti andati poi in frantumi.

Sono attimi di sbandamento
di profondo raccoglimento
e nella consapevolezza
delle mie sconfitte,
lego

[continua a leggere...]



er dumilaessette

‘N dove alloggia sto vecchietto
co’ sto carico ‘ngombrante?
Se trascina sotto ‘n tetto
la valiggia sua pesante.

Così ‘n piazza tra l’odori
de lenticchie e cotechino
apre ‘a lampo e tira fori
l’anno scorso… “suo destino”.

Come ar solito ar principio
ce so’ sempre i boni intenti
quattro carze in Municipio
c’è der dorce ‘n mezzo ai denti.

A segnà la pr

[continua a leggere...]



Pensiero contro tendenza

Quest'anno non farò auguri.
Auguri all'anno nuovo, perché
se intorno varcheranno tuguri
di distruggenti, replicanti
proponimenti,
in lungo e in largo
di confini terrestri.
Sono per me auguri astratti,
retorici, buonisti,
senza decisa visione di fatti
per un proseguo diverso,
utile a preparare destini
già confusi in un cielo non terso,
o persi in afflitti delusi cammini.
Anno nuo

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: mariella mulas



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Capodanno.