PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultima

Fenomeni incomprensibili

Nella notte
suoni, luci,
extraterrestri.

Luciana, chiudi ì frigo,
m'è preso un colpo!.

   2 commenti     di: Raffaele Arena


Dedica

E ti dedico questa poesia
E ti dedico questo fiore
E ti dedico il mio amore

E ti dedico questo sole
E ti dedico un bacio
E ti dedico ciò che vuoi, ma..

Toglimi il piede dall'alluce
per favore!

   3 commenti     di: Raffaele Arena


Anima

Non è certo una buona ragione
affidar l'anima a un dottore
perchè ha preso un raffreddore
sei comparsa
stupenda, inadattabile
niente medicine per te, per noi
passeggiar nei boschi
a sbiancar memorie
è senza fine ormai
il nostro parlare
lasciamo al mondo
il suo oro
le sue corse
il nulla
noi ci attarderemo, stasera
senza tempo, amici
nei solitari spazi
nelle curve a gomito
tu ci

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: ciro giordano


L'otto febbraio 1814

A la cieca
pe' quel Mincio
se andò
e l'Uno,
gue! Dico!
Non vedea
l'altro;
e a schifìo
finì;
nulla co' esattezza
se sape!
Se no batoste
in abbondanza
avute
ne lo Uno
como ne Lo altro
campo.
E minchiate
sono!



Cesare deve morire

Oh piccole donne
con la vita tutta aperta
il cuore giovane
il corpo di spuma
il riso argentino
gli occhi di stella
poi grige signore
una smorfia senza speranza
il sorriso stirato
una ruga sotto le labbra
amara e cattiva
voi visi paffuti
rimbecilliti dalle troppe impressioni
facce oleose
su cui scivola la vita
dove l'amore nemmeno si ferma più
oh tutti noi
persi senza saperlo
sen

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: ciro giordano



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.