PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

L'ora del te

Che cosa è questa ora,
è il tempo dell'andare randagio
è sconfinare il nulla oltre le aspettative
nutrimento di briciole nel vento che culla
e libera dalla costrizione dell'essere
è contingenza infinita del destino
che accarezza lieve le mie delusioni
allungandomi l'anima altrove...

   5 commenti     di: ventoeparole


Dedica

E ti dedico questa poesia
E ti dedico questo fiore
E ti dedico il mio amore

E ti dedico questo sole
E ti dedico un bacio
E ti dedico ciò che vuoi, ma..

Toglimi il piede dall'alluce
per favore!

   3 commenti     di: Raffaele Arena


Menù

Buono questo dolce
lo mangio come fosse
la tua morbida ciccia

non per cannibalismo
perchè mi piaci
ti penso tutto il giorno.

Cosa? Sono solo contorno?
Allora interrompo il sogno
e comincio lo sciopero della fame.

   8 commenti     di: Raffaele Arena


Poesia

Arte
se distendi i tuoi orizzonti
coinvolgendo animi eccelsi
in ambienti di
di luce trasparenti
Poesia divieni
e se i tuoi versi
nelle desolate discoste terre spargi
ancor più
magnanima sarai.
E le due entità Poesia e Arte
mai l'una dall'altra
disgiunta sarà.



L'impalpabile

La pioggia picchia sui vetri
mi chiama
mi chiama la strada
lascerò forse tracce di me
orme sulla neve
leggere
forse un improvviso profumo
nostalgia di silenzi
le parole son le prime a sparire
forse quel lampo degli occhi
a cercarti
come un muto richiamo

   8 commenti     di: ciro giordano



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.