PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Pan

Il movimento
dà l'anima alle cose
disse il filosofo
che poi divenne un dio
così questa terra
così soffice da sembrar ferma
pulsa, soffre
gioisce
coi suoi mille colori
e ci abbraccerà alla fine
nell'illusione della morte

   3 commenti     di: ciro giordano


Passione

Passione
fu già chiedere il tuo nome
legati da carne e sangue
ci perdemmo
nella voglia di noi
nella nostra assenza

   0 commenti     di: ciro giordano


Nel luogo sbagliato

Sento il rumore dei tuoi passi
ma non ti vedo, sol il tuo profumo
che mi accoglie in questo luogo

finora a me sconosciuto, come fosse
ma... non è casa Stinchi?
Mi scusi signora.. non volevo spaventarla!

Pure le fucilate a sale... pum... ahi!
In pieno lo stinco ma qui ci abitava Stinchi
e che diamine, son capitato nel luogo sbagliato.

   0 commenti     di: Raffaele Arena


Nuvola dispettosa

Mi diletto
a panza a l'aria
a prenne la bronzarella
sotto li raggi dorati
der sole amico,
passa na nuvola
e me lo frega.



Elegia dello scoglionamento

Dire e ragionare
per ore intere
mentre tutto tace,
soffuso pallore
di chiaro livore
per quel tarlo contento
che per nome ha:
scoglionamento.

Non colore,
neppure il grigio,
forse pallido marrone
di intestino poco attento
dove alberga l'infezione...
No tranquilli, non temete
la bufera di escrementi!
Questi sono solamente
scoglionamenti miei
davanti a voi mostrati

   4 commenti     di: silvia leuzzi



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.