PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Riflessioni dell'equilibrista in allenamento

Talvolta nel seguirla
poi persa si ricrea
dentro noi come

melodia gioiosa
ci rallegra
ci rinnova curiosi

stupiti sul filo
della vita.
Nonostante ostacoli

sofferenze o gioie
sensazioni, dolori
che non riusciamo

a spiegare o comunque
son risultato emotivo
nel continuo camminare.

Incerto.
Riecco la traccia
dentro di noi.

Ci orienta ancora
di nuovo scompare.
Nell'ete

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Raffaele Arena


Alla notte

Infinita macchia scura
senza forma
terror dell'intelletto
che organizza, traduce
in te ogni seme
trova riposo
e culla
Sei l'attesa
il volto indefinibile
del nulla
che nulla non è mai
sei la morte
tutto ciò che non conosco
Matrice, madre
Dio vero
inconoscibile
beato chi ti ha trovato
e giace in te

   4 commenti     di: ciro giordano


E non era maggio

Ne la fede porgo l'omaggio
a chi mi ha dato coraggio,
e su de no fil de spada aggio
de la donzella lavato l'oltraggio.



Bui toni ( questa piccola poesia sarà inserita prossimamente in un bacio perugina )

- Ossi e non ossi
occhi ridotti e smossi

Fossi a ridossi

(haiku d'ouverture e se chiudevo qui la poesia era mille volte meglio )-

Se sollevi le braccia della storia

-non Te lo consiglio Amico mio "inside man " anche se ridere fa bene ad un cuore matto le Tue scheletriche ossa non troveranno traccia in queste poche righe del soffio vitale dell'uomo "Atman" neanche entrando di soppia

[continua a leggere...]



Quanto sangue!

La vidi la' esile, al mattino
un po' grassoccia, addormentata
che quasi mi fece tenerezza.

Ma con l' elastico, presi la mira
e la spiaccicai al soffitto.

Quanto sangue la zanzara,
mi aveva succhiato!
Con un po' d' alcool ho poi smacchiato!

   2 commenti     di: Raffaele Arena



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.