PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Io non ho paura

Accenderò tutte le luci
quando arriverà
perchè nel buio lei non si perda

poi le dirò portami via di qua
ormai è notte tarda

e non avrò paura di seguirla
tutto ha un inizio ed una fine

le chiederò soltanto di fare in fretta
senza dolore per non soffrire

   2 commenti     di: andrea


Chissà perché mi sono comprato due stivali ed anche un ombrello

-Penso
e ripenso

rimugino

a quello che Ti ho detto ieri in un attimo di caos mentale

stasera mangerò
da solo
un bel muggine bollito condito con l'ultimo goccio d'olio cefalico della mia lampara ad acetilene una polvere esplosiva fra un alito d'aglio fiocinante ed un verde "Prezzemolino" ammuffito dal troppo andare su e giù in veste di principale attore sulle montagne russe del cong

[continua a leggere...]



Brividi

Quell'attimo in cui ti sento,
brividi lungo la schiena
e come sudare sotto il sole.

Un acquazzone da urlo!

   5 commenti     di: Raffaele Arena


Di nuovo lontano

Ecco, or ti vedo amor vicina!
E poi..
di nuovo lontano da te mi spingi,
e mi domando:

com'e' che mi hai legato
all' altalena?

   4 commenti     di: Raffaele Arena


Parole

Nell'ampola dell'animo
passione già ribolle

Fronde di pensieri
che fuggono vibrando
fruscianti come brezza

Sfiorano la cima dei miei desideri.

Non banali bisogni
Non sbagliare i gesti
Parole come ombre


Parlano di segreti
Fuggevoli pensieri angoscianti
Fra lenzuola agitate nella notte

Momento di sfrontato ardore
Chiamala fine, la mia, la tua
Ultima spiaggia

Termi

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Giulia Aurora



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.