PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultima

Le corsie degli altri

Immagina di poter vedere le corsie stradali
in cui stanno viaggiando chi hai conosciuto
Immagina semafori comuni
incroci per alcuni, rettilinei per altri
Immagina una rete di contatti
che si estende nello spazio e nel tempo
Immagina di immaginare quello che non immagini
la ricchezza dell'invisibile
la complessità dei tuoi desideri
l'acutezza della tua vita
la sovrapposizione delle tue

[continua a leggere...]



Hai dato nuova luce

È stato bello incontrarti
e riconoscer nel tuo sguardo
un carattere deciso,

hai dato nuova luce
a una strada tortuosa
dove poche lucciole

ancora, mi facevan da guida.
E spegni gli abbaglianti
per favore!

   5 commenti     di: Raffaele Arena


Non sparate sui poeti

Non sparate sui poeti
così fragili
a loro bastano due occhi
per toccare il cielo
la loro assenza
per scendere all'inferno

Non sparate sui poeti
così fragili
cantori dell'attimo
fugaci, come un vento a primavera
non chiedete soluzioni
loro
sanno solo domandare

E stupiscono, piangono a volte
ad ogni giorno nuovo
perché dimenticano, dimenticano
dimenticano
senza mai scordare n

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: ciro giordano


L'impalpabile

La pioggia picchia sui vetri
mi chiama
mi chiama la strada
lascerò forse tracce di me
orme sulla neve
leggere
forse un improvviso profumo
nostalgia di silenzi
le parole son le prime a sparire
forse quel lampo degli occhi
a cercarti
come un muto richiamo

   8 commenti     di: ciro giordano


Il respiro della notte

Nel silenzio
del respiro della notte
svaniscono i sogni,
come falene nella luce
del mattino
e avvolgono il riposo
d'un flusso evanescente,
come i sentimenti
d'una vita.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.