PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Un'amante in regalo

Mi soggioga amante prepotente
alquanto possessiva e impertinente
ha chioma di capelli neri e ricci
tantissimi quanti i suoi capricci.
Ha un grande seno un po' cadente
sul suo gonfio ventre prominente
di notte lo sogno e l'accarezzo
e così allattandomi mi svezzo.

Pazzamente di lei innamorato
per lungo tempo imbambolato
sono completamente dipendente
come dalla droga incontinente,
la

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Ettore Vita


Nel Sole

Le cose che si devono volere
si vogliono dire
le cose che si vogliono dire
si devono volere

Le cose che si vogliono fare.. si fanno
le cose che in testa hai.. ti hanno

Le cose che si vogliono volere
si devono dire
le cose che si devono dire
si vogliono volere

Luna come il sole
delle stelle, il tuo amore
tra i fiori
e le tue costellazioni
che amo, che animo
dalle loro mitologic

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: giuliano cimino


Arringa per una ricetta di vita

I filetti di aringa
essendo come la vita
troppo salati

hanno bisogno
Caro Te
di essere raddolciti
e a lungo marinati

con cipolle e carote grattugiate

poi olio
accetto

ma non sale



Il pensiero

Per quanto possa essere sottile e leggero il pensiero sarà sempre pesante e ricoperto da veli di fuliggine

l'anima non pensa
non ha un vestito pensante

è
nuda di sole

avanza creando immagini
ed
emozioni

inala
respiri emette sospiri

vola
di fiore in fiore

e
accarezza le onde del mare con mano leggera senza seminare tempeste


da brava cenerentola ama vivere

[continua a leggere...]



Le mie mani infarinate di stelle

Le mie mani infarinate di stelle
affastellano silenzi
tremano alla ricerca del senso delle cose,
del sottile bisbiglio di labbra
che teme di dar voce
a un palpito spezzato.

La mia chitarra accantonata
strimpella il suo lamento
come l'aedo nel vento
dissemina il suo canto.

Il sole che scivola sulla braccia,
rigido, in custodie di delirio,
accorda l'unica corda rimasta,
un si/bemol

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: anna marinelli



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.