PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Segnalibri

Ti cercai
passandoti una mano tra i capelli
la mia mano
tante volte negata
ti cerco ancora
non riesco ad esser duro
in me
la rabbia non dura
"Ti farò pentire
di quello che hai fatto"
ma come è stupido
tutto questo
avrei solo passato il tempo
con altri
pensando a te
il mio tempo è tuo
è vostro
mie amate
mie incomprensibili donne

   3 commenti     di: ciro giordano


Pan

Il movimento
dà l'anima alle cose
disse il filosofo
che poi divenne un dio
così questa terra
così soffice da sembrar ferma
pulsa, soffre
gioisce
coi suoi mille colori
e ci abbraccerà alla fine
nell'illusione della morte

   3 commenti     di: ciro giordano


Il nulla, poesia tecnologica

Il nulla,
adesso,
so cos'è;
La frazione di spazio,
piena di te,
che separa,
Il tuo sms precedente,
tre secondi fa,
da quello successivo,
che sto aspettando,
Amore.

   3 commenti     di: Alèd


[Senza titolo]

luino è bava di mastino
Che gocciola

Verde sangue di ragno
Che cola e squaglia il metallo

È un paesino del cazzo
costruito su una vallata
di scarafaggi

   0 commenti     di: gianluca v.


Dal nido alle stelle

Incrostato di pensieri chiusi
forse mi proteggevano (o forse no)
ma era un nido di sabbia
appena inizi a piangere
tutto cambia ed è bello sia così (o forse no)

da assurde tenebre io vengo
ma ora i più alti monti scorgo

è tempo di ripassi
per non sbagliare ancora
per fare la cosa giusta
per amare davvero
e non nella paura di farlo

i tristi pensieri sono triangoli nell'autostr

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.