PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Moto in ogni mondo

Puro eppure raro
pensiero di amore
e pure dal cuore

luce e ombra
che tocca ogni cosa
e persona e animali

ovunque dà vita
o talvolta fa male
e brucia, infelici.

Follia di colori
dal chiaro allo scuro
e viceversa.

In tutte le tonalità
sentimenti possibili,
moto in ogni mondo.

Ehi, visto che siamo fermi
qui in mezzo al traffico
e la fila non prosegue

perché non speng

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Raffaele Arena


Enigma

Sinuosa
la tua forma
a curve è,
longilinea
nel tuo severo aspetto
sei,
una pera
col gambetto
appari.
Ma insomma
chi cavolo sei?



Mondo Poetico

Non amo le rime baciate
Non amo le donne scollate
Mi piacciono solo col collo
Di rime io sono satollo

Le rime alternate detesto
Mi annoiano oltre misura
A questo verseggio funesto
Preferisco la bieticoltura

Le rime incrociate le aborro
Mi fanno pensare a un binario
Che porta a un vecchio rimario
E quando le sento io corro

Corro e rotolando trovo
romite allitterazioni
e integri

[continua a leggere...]



Dormi, amore, dormi

Amo guardarti dormire,
rubarti il respiro quieto del sonno,
indovinare il mondo
in cui sei immersa,
giocare con i tuo capelli
sparsi sul cuscino.
Ma ogni tanto,
amore mio,
che ne dici
di muovere il culo da quel letto
e di guadagnarti il pane
anche tu?

   1 commenti     di: Alfredo Marino


E'negli occhi la noia

E'negli occhi, la noia
solo così si spiega
poeta
l'entusiasmo di un giovane cuore
per tutto il già conosciuto

Un'anima giovane
la trasparenza
la superfice increspata
di un lago
che non dovrà finire

   3 commenti     di: ciro giordano



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.