PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Tumulti dell'animo

Sulla soglia della mia vecchiaia
s'è fermato vuoto il tempo,
nell'attesa scorre tumultuoso il ricordo,
scava solchi profondi nell'anima
dissotterra vissuti sopiti, rottami ed affanni,
in un groviglio scomposto li rotola
innanzi ai miei occhi appannati e stanchi.

La bora soffia polvere nera
sui miei abiti scuri,
ma il mare il mare mi attende
carico di tutti i detriti di tutti gli inga

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Ettore Vita


Cantare l'amore

Un semplice cantare l'amore
giova come il sole all'umore.

Non condividi l'affermazione
o forse t'appare banale?

Ce n'è che vuol sofferenze
ai versi compagne perfette
ostili altri aborrono rime
temendo di prenderne miele
optando per facce seriose.

Il canto non sanno apprezzare
se troppo al rumore distante
che sordo ne ha reso il cuore
cui dolce emozione dispiace
e indossa corazz

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Michele Prenna


Hai dato nuova luce

È stato bello incontrarti
e riconoscer nel tuo sguardo
un carattere deciso,

hai dato nuova luce
a una strada tortuosa
dove poche lucciole

ancora, mi facevan da guida.
E spegni gli abbaglianti
per favore!

   5 commenti     di: Raffaele Arena


Suono canoro

Ma
tu sei
l'antica immagine
che dà vita ai fiori e offre
ai dolcissimi pensieri la meraviglia
d'una bella forma
quando
la luce fa
diversi i sentieri
non insegnando al cuore
il fasto e l'orgoglio ma l'umile tesoro
di un suono canoro
che abbraccia e apprezza
l'anima più felice



Creatura angelica

La profondità del mare
ne li tuoi occhi sensitivi e belli
io vedo in allegria

Un bocciul de rosa scarmiglio
la tua bocca che se schiude
a lo mio tocco è

Oltre non vado
per vertigini
non avere
e come un sasso
cadere.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.