PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie catartiche

Pagine: 1234... ultimatutte

Sul cibo ed il tempo (poesia catartica )

Il tempo corre veloce
e
non v'è modo di fermarlo neanche a metterlo a "zompettare" sull'immobilismo apparente di un tapis roulant

e
più invecchi
e
più sembra intenzionato a battere ogni record di velocità

Ieri
o l'altro ieri

no no
forse era una settimana fa dell'anno scorso

mentre mangiavo due primi e quattro secondi in quattro primi e due secondi

mi son visto in

[continua a leggere...]



Amor romantico a lume di candela

E qui insieme
ancora avvinghiati

al lume di candela.
Uniti appassionati

tutt' uno nel battito
della passione e...

ma questo lume di candela...
è diventato fuoco!

Vai col cellulare, piccola
chiama subito i pompieri!

   2 commenti     di: Raffaele Arena


L'otto febbraio 1814

A la cieca
pe' quel Mincio
se andò
e l'Uno,
gue! Dico!
Non vedea
l'altro;
e a schifìo
finì;
nulla co' esattezza
se sape!
Se no batoste
in abbondanza
avute
ne lo Uno
como ne Lo altro
campo.
E minchiate
sono!



Personalità, multiple

Ma lo sai che in questa cosa hai superato te stesso?
Ma cone, stiamo correndo in due, e io sto correndo con te,
quindi non è possibile che io superi me stesso, dovrei esssere

due me scissi e uguali uno che supera l'altro. Supero l'altro.
Lo vedi Bruno? Lo vedo lo vedo, bhe, Amilcare, continua a parlare
con se stesso. Con se stesso, con se stesso.

Accellera, supera se stesso, e ripete le

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Raffaele Arena


E'negli occhi la noia

E'negli occhi, la noia
solo così si spiega
poeta
l'entusiasmo di un giovane cuore
per tutto il già conosciuto

Un'anima giovane
la trasparenza
la superfice increspata
di un lago
che non dovrà finire

   3 commenti     di: ciro giordano



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Poesie catartiche.