PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie dedica

Pagine: 1234... ultima

AD ANNAMARYA

Col tuo sorriso,
la tua carica
hai saputo e hai dato
a tutte quante noi
un tono di allegria
Anche se, non hai mai espresso
al massimo le tue doti
per la tua semplicita'e umilta'
per noi sei e sempre rimarrai
LA NOSTRA ANNA DALLE 1000 RISORSE
Grazie per quello che hai e stavi facendo


(dedicata ad Annamarya, amica scomparsa il 10/03/2006 a soli 30 anni)



Giunone

E passa Minerva
sempre adombrata
elmo e corazza
e spada puntata.

Ride Venere
un po' zoccoletta
tutta ammicante
ed è sempre maretta.

Ma io amo Giunone
la dea casalinga
cara bianca dolce
come una meringa.

Capelli cotonati
un po' scompigliata
visione stupenda
sorridente ed amata.

Gli occhi son blu
tettoline abbondanti
un vero bijoux
per tutti gli amanti.

Dea semplice
e

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Auro Lezzi


24anni

24anni
E sei già ricordo.
Come virgulto
la zappa del destino
ti ha trovato inerme
all'abbandono del sorriso.
Ogni giovane vita perduta
t'incontra ora
nel regno bianco
d'eternità...
Correrai, ancora e solo
nelle idee divine,
sarai quieto al senso
che non ha remore
di ciò che hai lasciato
nel tuo ultimo respiro.
24 anni,
la tua vita in veste d'angelo,
qui sei lacrima in veste d

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: mariella mulas


Un compleanno speciale

Se mi fermassi nell'istante che fugge,
troverei lo sguardo per fissare le tue mani
che piano mi accarezzerebbero
con una dolcezza senza tempo.
E sì che leggerei tra le pieghe
della tua pelle, le stelle
incollate una ad una nel cielo,
e le preghiere silenti
che recitavi sotto il riflesso
d'una luna pallida, indifferente.
Com'erano tristi i tuoi occhi,
quando osservavano quei tramo

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Fabio Mancini


Frustrato io. .

Ah che avvilimento
non posseder un coltello
vado in cucina con un saltello
e ti esprimo il mio sentimento!

Ah che brutta frustrazione
non aver alle spalle un sindacato
perché nessuno mi si è mai cagato
or mando la gatta in perlustrazione!

Pace e amore tu professi
la guancia tu non porgi
dell'Amor mio non t'accorgi
oh, le tue virtù magari avessi!

Schermo acceso a morsi l

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Fabio Mancini



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie, frasi e pensieri dedicati a persone care