PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie dedica

Pagine: 1234... ultimatutte

Povero amico mio

Era una speranza,
poi solo ricordo,
poi dimenticanza,
infine solo oblio.

Era tempo fatato,
tutto godimento,
giorni stupendi
spazzati dal vento.

Il compagno sorriso,
sepolto in cimitero,
porte chiuse al "verde"
aperte tutte al "nero".

Un'alba lontana,
ingoiata dal tramonto;
una fase malvissuta,
che presenta il conto.

Non servon i miliardi
ad oggi accumulati,
a saldar le sp

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Auro Lezzi


Angelo azzurro

Il mondo è già giù
tendi la mano a chi respiro non ha

posa le ali sul cuore straziato
di chi inerme dal giaciglio
il corpo osserva

dona luce alla bruma
che inesorabile l'esistenza offusca

illumina quest' anima
dal fuoco bagnata.



A mia madre

Non credo che tu
sia in Paradiso,
nè che tu stia
vagando,
anima in pena,
in nebulosa forma.
Non per colpa tua
o per tuo merito.
Semplicemente,
perchè non credo
a queste umane
fantasie.
Il tuo corpo
è lì,
ove ti posi.
Ma il tuo ricordo
è vivo
nel posto
più bello
in cui potresti
essere:
nei pensieri
di tuo figlio,
che sempre
ti pensa,
con immutato
affetto.
Tra noi

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Fiscanto.


Daniele

Siamo come due veterani dell'esercito delle anime.
Abbiamo attraversato, monti altissimi, mari in tempesta, torridi deserti,
ma anche cieli stellati, verdi prati fioriti, aurore boreali.
Condividendo le nostre esperienze, ascoltandoci.
Sempre da persone libere, come il vento di primavera,
portatore di speranza e di fresca gioia.
La nostra è un'amicizia profonda,
non è uno sterile senso d'

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Aldo Riboldi


Jack dei bar

Oh caro Jack, vecchio barbuto
vecchio panzuto
ti ho visto al cafè alle 10 di mattina
con due Ceres al tuo fianco, non ti conosco ma ti capisco
povero relitto, la tua faccia sbronza mi racconta di case
mi racconta di fabbriche.

Oh caro Jack tu odi il padrone, povero Jack dal vino alla birra.
Una puttana, piccolo Jack: ti ha preso in giro
ma senza timore
vaghi per bar pagando alla mor

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Miki Leroy



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie, frasi e pensieri dedicati a persone care