PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie dedica

Pagine: 1234... ultimatutte

Uno spritz per favore

Piedi, stivaletti, tacchi a spillo...
calpestano la fretta
rincorrendosi e rincorrendo
oasi di banche
e isole di cultura.

Si sorpassano
si incrociano
si sincronizzano.

Ordinati
eleganti
lussuosi.

Ecco che dolci corde di chitarra
scandiscono le movenze
ora fatte lente,
ritmche
per poi divenire confuse
dissonanti
sognatrici
ingenue
adolescenti.

"Un'amore che nasce un'es

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: simona mugnaini


Nena

mi ricordo quando c'era il sole
era bello svegliarsi per ricominciare
e c'era una mano che prendeva la mia,
si andava lontano noi, poi noi si andava via
in un mondo che a volte era fatto solo di parole,
pero' ci stavo bene in quel piccolo mondo d'amore.
e rivedo un bambino biondo,
lui voleva conquistare il mondo,
mi dicevi NO, NON VALE LA PENA SAI
CERCARE DI AVERE, DI AVERE PIU' DI QUEL C

[continua a leggere...]



Sognando di te (15 dicembre 2008)

Profonda è la notte
nel suo incedere solitaria...
tra luoghi fatati di mistero
e segreti inconfessabili.
Magicamente...
compari nei sogni poco nitida
come soffio di carezza...
che non ha la forza
di essere libera per donarsi.
Ma ci sei
sensuale presenza notturna
di dolce desiderio diurno...
potessi osare lo farei...
ma viaggio solo parallelo
dietro un muro invisibile...
che im

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Rik Forsenna


Mi scuso

Mi scuso.
Avrei dovuto dovuto abbracciarti, non ce l'ho fatta; avrei dovuto raccontarti d'un sogno, ci ho pensato troppo tardi. AVREI VOLUTO FARTI UN REGALO, MA...

Questo sole non è abbastanza luminoso, non sarà in grado di riscaldarti il CUORE, questo mare non è quello che avresti voluto vedere, non ci si può bagnare le mani!
Mi scuso.

Continui a farti vedere, ma il tuo ricordo è sem

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: Giulia


Lo ricorderò per sempre, lo ricorderai per sempre

mattia pascal conserva ancora
le tue frasi e quando voglio
egli mi racconta quel giorno

con quelle stesse tue parole
scritte in pessima grafia

quel giorno

che divenni grande
con te alle mie spalle
che m'ascoltavi

la tua sorpresa
- mai ebbi regalo più bello -
mi fu premio sul tuo volto

conserverò quel giorno
quel libro
le tue parole e lo stupore
che nemmeno il tem

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie, frasi e pensieri dedicati a persone care