PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie dialettali

Pagine: 1234... ultimatutte

Vigliacchi

So omini
senza fede
e senza onore
che se arrendeno
ar dolore,
niente fanno,
sol se inchineno
e tiran avanti.



Lo rimembrar

De li dì
inporverati
da lo tempo,
dorce
ne la mente
lo rimembrar
sovvien,
de chella
infante bertà,
ne la sua
spiritual purezza,
che a giglio
se mostra.



Poeta per caso

ad`uno ad`uno spuntano li cervi
come ar mercato della Roma antica
Pe` strade vanno a cercà chi gle serve
un po de brodo cardo dopo la fatica
"Cervi alpini sentite cambiate posto
questo nun`e` un portale da strapazzo
qui voi ce trovate un`osso assai tosto
un`osso che piu` duro der palazzo
poeti e scrittori postano gli eventi
la sede li controlla e li coregge
io che de musa "nun capisco g

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Vito Bologna


Er complesso del disoccupato

Io che'ccio'ffatto na lunga esperienza -
Ve posso elencà ogni sofferenza -
De Chì è sensibile in codesto stato -
Ne le condizion de l'emaginato -
Innnanzi tutto te cresce la coda de paja -
Da freguentà er prossimo te manca la voja -
Quasi ogni parola te'ttrovi a'ppesà -
De Chi co'tte se mette a parlà -
E'ssei portato spesso a fraintende -
In negativo quel ch'Ei intende -
Diventi sc

[continua a leggere...]



A 'carità

Ar poraccio che la manu te stenne
nun faje na fridda carità
come se de issu nun te fregasse niente.

Nun je porge con prescia la moneta
poi accelleri lu passu e ordre vai...
fermate n'attimu co'issu a parlà.

È più umano se l'ufferta data
l'accumpagnassi cu parole vone,
corme d'amore, de speranza
pe sollevallu da li guai.

Arcordate... nu pezzu de pane
se jetta anche a lu can

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie scritte nei dialetti italiani. Una vasta raccolta di testi in vernacolo