PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultimatutte

... alzheimer

"Ciao. Sono Bruno, ti ricordi di me?".

Sorridi.
Mi prendi le mani e con esse ti sfiori il viso,
lentamente,
come a cercare quel gesto che da tempo non hai più,
da nessuno,
se non da me che ti sono estraneo,
volontario nel dolore per cercare di lenirlo in parte,
ma che adesso, per te,
rappresento l'amico, il parente, il figlio che non hai più.

Poi la mente ritorna confusa,
lo sg

[continua a leggere...]

   62 commenti     di: Bruno Briasco


Quel giorno che tutto ha cambiato

E un bel giorno la vita ha deciso.
Un lampo improvviso ha strappato le tue ali
e i tuoi sogni hanno smesso di volare,
ha deciso per te
ha deciso per noi.
Quel giorno il mondo si è tinto di grigio.
Un susseguirsi di turbamenti,
paure, confusione,
di ora in ora
di giorno in giorno
tu lì
ferma, immobile
così come la vita ha deciso.
L'effimero rancore
provato verso tutto e tutti,
l

[continua a leggere...]



A quelle mani

A quelle mani
scarne,
nude
e nere
che al ciel
si elevano
aspettando
la manna,
e la manna
non viene,
s' incarna
in una loro
piccola negra prole,
lo Bambino Gesù
in persona,
che negro
benissimo
esser poteva,
s' inginocchiano nel fango
nell'osannar l' evento
gli astanti tutti,
ma le mani tese
nulla stringono,
e quel bimbo negro
non è più fra noi.
E li potenti
de la

[continua a leggere...]



Tesoro in cielo

Dipanando una matassa
di pensieri
avanza il vecchio,
a braccio conducendo
il figlio adulto
dall'incerto passo.

Gli occhi guardano
lontano,
immaginando scenari
sperati dal cuore
ma abbattuti dalla vita.

Una lacrima s'affaccia
sulla guancia,
ma ha pudore
a scivolare giù
ad allargare
il mare dei rimpianti.

Tiene il figlio
un ombrello sottobraccio,
forse per ripararsi
da un

[continua a leggere...]



Il sorriso

Quando mi accogli
con quel tuo sorriso intenso
perdo lo sguardo mio
negli occhi tuoi ridenti,
un caleidoscopio
di luci colorate
m'investe...
.. e sgorgan beate lacrime
per l'impotenza mia
davanti alle tue braccia rigide
che non riesco a contenere.

   3 commenti     di: silvia leuzzi



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze