PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultimatutte

Diversamente uguali

Oggi Vi guardo con immenso amore
siete solari, scherzosi e parlate al cuore,
donate immense gioie,
dove Voi siete, non ci sono noie,
tanti Vi osservano senza capire
cosa sapete e cosa avete da dire,
il mondo crudele, vi toglie ogni cosa,
ma, Voi non Vi preoccupate e donate una rosa.
Le porte son chiuse, barriere vi ostacolano
ma, nessuno Vi ferma e andate lontano.
Per chi Vi chiama con

[continua a leggere...]

   26 commenti     di: Giusy Lupi


Non ci sono parole

Non ci sono parole
per il volo di una colomba bianca ferita
che sotto l'azzurro cielo muore
e nella nuda terra giace.

Non ci sono parole
per un pensiero in costrizione
che del suo parlare non si da pace.

Non ci sono parole
girare fra le fatue luci di un cimitero
nella conoscenza di una dipartita,
ci rattrista, ci deprime la vita.

Non ci sono parole
in un amore che sboccia e non

[continua a leggere...]



Il sogno di un sorriso

Non vede.
Non sente.
Non parla.
Il suo pensiero vaga.
Buio ha nella mente,
di cose mai viste, né vissute,
indefinite.
Le piccole braccia tende.
Nel tatto cerca conoscenza
di tutto ciò che lo circonda.
La sua mano la madre prende,
ci si accarezza il viso.
L'angelo suo tra le braccia stringe.
Solo un sogno.
Il sogno di un sorriso.



Il sordomuto

Fra li denti
cerchi de afferrar
lo suono,
che pur muto
forma la parola,
spesso non sola,
ne li occhi leggendo
la gioia.



Indegnamente

Mai e poi mai,
l'Uomo,
ad immagine
dell'Onnipotente
Nostro Signore
plasmato,
per volontà
Sua misericordiosa,
ad umana larva
ridursi può,
e cibo e vestiario
tra i contenitori
dei rifiuti
procacciarsi.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze