PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultimatutte

I fisioterapisti di Passirana di Rho

A Passirana c'è un ospedale
Dove un reparto di fisioterapia
Probabilmente finirà male

Un posto dove si respira Amore
Con personale specializzato
Nato per alleviare il nostro dolore

Donne e uomini che erano fratturati,
con grossi problemi o handicappati
vengono tutti con gentilezza curati

In osservanza al nostro vizio italiano,
Un luogo dove tutto funziona e la gente è contenta.

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Aldo Riboldi


La signora povertà

Faccia smunta,
occhi incavati,
sguardo vuoto,
tasche bucate,
non un sorriso
dalla bocca scarna,
sbiadita e tisica
nel corpo
come nell'animo,
un cielo scuro
come tetto,
un cartone
come letto,
ecco a Voi
la signora povertà!



Stesso cuore in diversa abilità

Mi domando perché tu e non io
in questa terra a volte straniera
sotto questo cielo a volte in lacrime
ma spesso chiaro nello stupore.
Quante volte hai sorriso alla gente
quante volte hai chiamato tua madre nel sonno piangendo.
Come me ammiri il tramonto
come me sogni un domani che racconti.
Cosa vorresti fare nelle sere fredde
quando magari riusciresti a creare
un momento sereno guardan

[continua a leggere...]



Anormale

Goccia.

Goccia in un mare.
In un mare di squali,
Dove sono tutti normali.
Tutti..

E io sono l'unico pazzo,
che ancora s'azzarda
a sognare la notte,
al chiaror delle stelle.

In silenzio,
mentre languida cade, una
Goccia.



Gli aiuti

Goccia dopo goccia,
insieme formano masse d'acqua oceaniche,
un centesimo dopo un centesimo,
può formare
la somma necessaria
per sfamare e dissetare,
i fratelli e le sorelle
di quel Corno d'Africa
disastrato.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze