username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sulla disabilità

Pagine: 1234... ultimatutte

regalo di primavera

Rinchiuso
in un guscio calcare
osservo
il mondo mio
stretto.
Di fuori
rumori assordanti
profumo
di mosto
e di terra.
La paura di uscire
e la voglia
sulla statera
hanno ugual peso.
Coraggio
è venuto il momento
il becco
usato a piccone
la luce
gli odori
più forti
e l’ala
piegata
mia
offesa.
Siam tre
non più da solo
una coperta di ali giganti
che scalda
protegge
c

[continua a leggere...]



La signora povertà

Faccia smunta,
occhi incavati,
sguardo vuoto,
tasche bucate,
non un sorriso
dalla bocca scarna,
sbiadita e tisica
nel corpo
come nell'animo,
un cielo scuro
come tetto,
un cartone
come letto,
ecco a Voi
la signora povertà!



La cecità dell'anima

Una notte ho sognato un bambino,
da solo giocava in mezzo al prato.
Aveva gli occhi chiusi, sfiorava i petali.
Mi chiese: "Come sono questi fiori?"
"Belli." Gli risposi.
"Perchè sono belli?",
mi guardava con gli occhi chiusi
e mi sentii stringere il cuore.
"Perchè sono colorati di giallo, rosso, verde e blu." riposi,
"E com'è il giallo? Il rosso? Il verde? Il blu?" mi chiese,
mi gua

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Antonio Sabia


Rigurgito di impotenza

Rigurgito di impotenza
in una vita dove regna
l'impossibilità
del dare figlia del non fare
e muore ogni idea
di riscatto o di gloria.

Giornate uguali
piene di vuoti...
vuoti di rimpianti.
Colma l'esistenza
il respiro che ammorba l'aria
e soffoca le speranze

   1 commenti     di: patrizia chini


Ciao

Io sono...

Andrea, Nicholas, Christian,
Sara, Giulia, Dario...

Siamo nati in difficoltà.

Abbiamo mille storie da raccontare...
ognuna diversa,
ma con molti sentimenti in comune.

"Quando influenze esterne non agiscono,
la natura di tutti è perfetta".

"La nostra vita è come una pianta che cresce a metà
perché la parte che non cresce è malata".

"Siamo fatti come una

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie sui disabili e il mondo della disabilità, con i suoi problemi ma anche le sue profonde ricchezze