PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sofferenza e dolore

Pagine: 1234... ultimatutte

Colpa di uno sconosciuto

A causa sua
ciò che credevo
durasse per sempre
ha preso crepe
che neppure il mio cuore
sembra poter
in breve tempo risanare...

L'amore che nutro
per te amore mio
è indissolubile
come le gocce d'acqua
che rivestono il mare...

Non puoi dubitare
del mio dolce
e reale sentimento,
dell'amore
che incondizionatamente
ti dono
è dal quale è nato
un magnifico frutto...

A causa

[continua a leggere...]

   27 commenti     di: sara rota


L'amaro requiem

Requiem canto mortale per un evento fatale, accompagna la salma appassita di chi ha lasciato la vita.
Preci, fiori, cordoglio, lacrime, perdita, le cose che porta questo suono abissale quando in chiesa entra un funerale.
Dal celebrante parole di fede, conforto, speranza, amore, poco riescono a fare per chi ha la morte nel cuore, un fardello duro da portare che dentro ti fa eclissare.
così dura

[continua a leggere...]



Lontani dal dolore

Ripercorrendo i tuoi passi
ascolto il tuo dolore
e furtiva lo raccolgo per portarlo via da te lontano.
Raggomitolo il cuore
cercando oasi di pace dove portarti
ma le tue lacrime mai piante
bagnano i miei occhi.

Lascio che il vento
le porti via in eco
lontane da te dai tuoi lamenti...
la mia mente si svuota per raccogliere
le scintille di vita
che dovranno far luce sulle pietre
del

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: Gabriella Afa


Sabrina è tornata

Sabrina è tornata.
L'ho vista mentre ero al bar dei delfini.
Aveva negli occhi canestri di dolore
e le braccia svuotate di affetti immortali.
Sabrina era come accecata
non vedeva al di là delle sue lacrime
e tra le braccia deboli
stringeva una possente e disperata pena.
Non scorgeva gli zingari assiepati
all'ombra dei vecchi lampioni
che vendevano fazzoletti di mise

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: anna marinelli


Post mortem

La morte non può
essere
la fine dei noi

Nati
in un corpo di carne
respiriamo aria
beviamo sangue
costruendo una vita
con le nostre mani
seguendo un destino
che ci viene imposto.

Non abbiamo scelta
sebbene ci dicano
il contrario...

Allora ecco
lacrime
grida
dolore
disperazione.

Ma abbiamo una parte
immortale
che
proseguirà anche
senza di noi
aprendoci
le porte a

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul dolore, poesie sulla sofferenza