username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie sofferenza e dolore

Pagine: 1234... ultimatutte

A volte, anche la Fede vacilla

Aghi, lacci emostatici, sacche di plasma,
dolori che lacerano il morale,
l'incapacità di proferir parola,
lo sguardo invocante,
il via vai che turba e disturba,
infermieri che corrono, medici che studiano,
trattamenti prolungati,
vene troppo deboli e stanche, esauste,
tentativi riusciti
altri rifiutati da un corpo ormai saturo di veleno.
Sorrisi di convenienza o di circostanza,
care

[continua a leggere...]

   54 commenti     di: Bruno Briasco


Vergogna

Le donne son strane
legate ai ricordi
ogni tanto rileggono
e scoprono...
sfuggite operette
di sporca ironia
a loro dedicate.

Ha tutto imbrattato
ha tutto calpestato
quell'uomo giocoso.
Profonda vergogna
ho provato per lui
ma troppa per me
ed ogni ricordo
per sempre è svanito.

Immensa vergogna
solo per me.

   5 commenti     di: Chira


Il dolore

Ha il volto scarno
Ammantato di impietosa consapevolezza
Il cuore guarda da lontano
I colori di un antico patto
Mai più
Annegare in ambigue acque
Mai più
Ma annego
In questo oceano del nulla...
Dove ti ho perso mio fine certo?
Mio assoluto fondamento
Cardine frantumato
Non sorreggi più i miei sogni
E i miei sogni
Non precedono più i miei passi

   3 commenti     di: Teresa Pisano


Odiarti non posso

Non credo
non capisco.

Ragione non conosco...

Sul talamo del vostro amore
mi rifugio
piango ascolto.

Tu
il grande obelisco della vita,
vedo cedere le tue mura,
sbiadire gli affreschi dipinti
da solidi attimi d'amore.

Vorrei
capire ma non comprendo.

Cerco di udire quella voce,
quella voce che troppe volte mi ha nutrita,
cullata, risollevata dalle tempeste.
Ti cerco ma tu

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Ilaria Tringali


La medicina

Sono un bravo bambino,
mi piace giocare a nascondino
e mangiare la cioccolata
che mamma mi dà ogni mattina.

La mamma però oggi è malata,
sono uscito per comprare la medicina,
ma qualcosa è andato storto,
d'improvviso sono morto.

Una macchina mi ha investito,
e al dolore non ho resistito,
la mia vita è svanita,
e non ho potuto aiutare mia madre.

Sembra proprio che sia finita,

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Luigi Greco



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e frasi sul dolore, poesie sulla sofferenza