Poesie sull'estate
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'estate

Pagine: 1234... ultimatutte

Orme

Morbide onde
accarezzano anonime orme,
le riempiono di trasparente frescura.
La sabbia recede.
Accoglie benevola
la delicata invadenza
in attesa di passi nuovi.



Traffico di nubi

Pensiero d'uomo
il cielo oggi
non accoglie:
è troppo attento
tuttora a regolare
un traffico di nubi,
sorte dall'afa
sospesa sui tetti.



Ferragosto ancora

Ferragosto è un brivido
Sulla pelle del mare
Ferragosto è l'estate cresciuta
Ferragosto è accorgersi di essere
Diventati un po più grandi
Perché dalle spalle di agosto
Si comincia a vedere la fine
È accorgersi che tutto è un'onda
Come un ricordo
Mia madre era l'estate che aveva sempre fretta
Non riuscivo mai a tenere il suo
Passo e quando la raggiungevo
Avevo la sua età
Ferrag

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: laura marchetti


Il mare sa dare

Il mare sa dare emozioni,
il mare sa dare canzoni,
il mare ti fa rilassare,
tanto tempo ci vuoi passare,
senza il mare sopra i sassi,
come sarebbe la vita che passi?

   1 commenti     di: Luca


Oasi D´estate

L´estate!
sei calda e appiccicosa su di me.
Colore e calore dai alla mia pelle.
Luce splendida ai miei occhi
che di te luccicano.
L´onda del mare su di me
come te salata e calda
si schianta sul mio corpo.
In riva al mare mi trascina
per sentirla su di me come fosse il suo corpo,
bagnato e salato
mi bacia e accarezza.
Saporita e intensa mi eccita.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sull'estateQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'estate, la stagione calda e del sole, le vacanze estive