PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'estate

Pagine: 1234... ultima

Come un lampo

La notte comincia a brontolare
come una vecchia caffettiera
che prepara il caffè
poi, donna permalosa, d'improvviso
scoppia in pianto.
Sorprende la natura che assetata
apre la bocca,
le radici degli alberi come vene pulsanti,
scavano nella terra arida,
ogni singolo fiore, ogni singola foglia,
ogni singolo stelo,
li ha stesi a terra il deserto di lacrime
e anche gli occhi sono secch

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: laura marchetti


Tu che sei stata estate

Quasi a cacciare un inverno ingordo,
mi arriva l'estate orfana del tempo sempre accesa
colori a giocare coi suoni come i panni distesa,

tuoni ricordo picchiare per gioco davano sonno al sole,
una nuvola fuggiasca con l'umore in tasca
a far ciò che vuole.

Bambini a sfregare tra loro i fiammiferi dei baci,
proprio tu che sei stata estate
scosti ora nascosta la formula della tua magia

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Simone Scienza


Dopo la notte di san lorenzo

un'ultima stella lucente
occhieggia in cielo.

Tutto è avvolto
da un aria ovattata, silente,
dorme ancora il vento,
non sento il suo respiro.

Brividi sulla pelle
a scuotermi dal torpore,
la virginea alba
di rosa tinge l'orizzonte.

È tempo di lasciare
il sacro colle
e d'avviarmi verso casa
per ritemprarmi
dal perduto sonno.

Immagini straordinarie
impresse nei miei occhi,

[continua a leggere...]



Camminando a braccetto con ombrello ed ombrellone

S'alternano giornate torride
a temporali a iosa
in quest'estate capricciosa.
La natura
stanca di subir soprusi
ha mutato gli usi
e si ribella
versando lacrime copiose
in serate uggiose.

L'uomo colpevole
s'adatta arrendevole.
Un giorno a mare
per la tintarella
ed un altro a passeggiar
sotto la pioggerella
affinando la cultura
tra un museo
ed una mostra di pittura.

È pur s

[continua a leggere...]



Non s'addice

L'estate purtroppo ballerina
non s'addice ad una canterina:
rintuzza i colpi del maltempo
la voce di un'unica cicala,
araldo intatto di pervicacia.




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'estateQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'estate, la stagione calda e del sole, le vacanze estive