PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'estate

Pagine: 1234... ultima

Estate

Cominciava già allora sui banchi di scuola
Attesa, voglia di libertà, volo
E quella bionda fata ornata di spighe di grano
usciva dai quaderni dipinta di forti colori
Vita che esplodeva
Corse a piedi nudi in mezzo a campi di grano, sapore di more, di vita
Odore di fieno e di libertà
di creme abbronzanti
Rumore di caffè all'aperto
note di canzoni, emozioni, portate dal vento
File di s

[continua a leggere...]



Tutti al mare

Sono un granello di sabbia,
ma insieme formiamo una spiaggia,
che ai bagnanti fa pur rabbia,
scottando loro le dita
dei nudi piedi.

Sono una goccia salata,
ma insieme formiamo il mare,
refrigerio salutare
pe' tutti quelli
che ci si buttano.

Sono la tua estate,
per farti dimenticare
le fatiche quotidiane,
e carezzandoti co' le mie onde
ti spruzzo un po' di felicità.



Il bello dell'estate

Si è fatto scuro l'occhio del cielo
bambino stizzoso
ha smesso di giocare con le nubi
ed improvviso si è messo
a piangere e ad urlare
il vento cerca di asciugare il pianto
veloce come un lampo
mentre il tamburo del tuono
li accompagna sconsolato
ed un allarme che suona sembra
essersi spaventato
i girasoli a braccia aperte
bevono l'acqua dal cielo
golosi come se fosse vino
fra

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: laura marchetti


1000 piccoli fotografi celebrano il raccolto

cosa sono
quelle 1000 e più piccole luci
che danzano sospese nell'aria senza sfondo
quando maggio abbraccia i giorni dell'abbondanza?
per chi sono tutti quei flash
che adornano le non ancora soffocanti serate d'estate?
dove vanno poi a nascondersi?
guardo e cerco di capire
ma immancabilmente mi tocca di attendere un altro anno
per ritrovarmi a inizio giugno
a pormi la stessa irrisol

[continua a leggere...]



Moli e tramonti

Vieni, questo è il momento che preferisco.

Parla con me mentre il mondo ti guarda,
schiacciamo bene la sabbia umida, quella
morbida durezza sotto i nostri piedi nudi.
Lascia che ti cinga la vita abbronzata
i passanti non se ne avranno a male,
questa è l'ora dove possiamo sembrare.

Parla con me, vedi, piano la passeggiata
si dirada e possiamo sedere, sentire piano
il nostro respiro

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie sull'estateQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'estate, la stagione calda e del sole, le vacanze estive