PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche

Pagine: 1234... ultima

l'atomo

L'elettrone e l'amico catione
si mangiavan un bel bombolone!

Forse aumento il mio peso di massa
dice quello con voce sommessa!

Nel frattempo si è tolto il cappello,
l'elettrone dell'ultimo anello!

Se non mangio io salto di sotto,
di girar dopo un po' mi son rotto!

Io mi siedo mi fa male al cuor
quasi quasi telefono a Bhor!

   9 commenti     di: morena paolini


Filastrocca del treno italiano

Filastrocca del treno italiano,
che sale il monte,
che scende il piano,
che va lontano
che va vicino,
che corre forte,
che corre pianino,
che a volte vola,
e a volte... s'invola...





C'era un treno che andava a Napoli,
che credeva all'amore dei popoli,
ma un giorno vi salirono tre scapoli,
dicendo: ce n'è uno uguale a Forlimpopoli.


C'era un trenino piccino piccino,
e un

[continua a leggere...]



Rocky ( filastrocca sciocca)

Si sente tanto forte salendo sopra il ring
ma già ne ha prese tante e non arriva il gong
un attimo di pausa finito è il primo round
ma nel cervello musica un rock misto di sound.

La faccia gli ha appiattito gli duole tanto il naso

si tocca con le mani i lividi sul viso

non riesce più a capire mollare o continuare

ma ecco il nuovo gong e si alza per lottare.

Ti sch

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: andrea


I topolini ed il gattone

Due topolini
un buchino,
per casa
hanno
attiguo
alla cucina.
Odor di gruviera
da essa
proviene
senza sosta.
Ma...
un gattone nero

è
a guardia
far.
Ma appena
il suo codino
scodinzolar
per un lardino
va,
a pacchia
i fratellini
sulla gruviera
buttarsi
e a sazietà
s'abbuffano
e per dispetto
il latte
del gattone
buttano
sul lastrone.



Lo scemo del villaggio

Son lo scemo del villaggio
dicon tutti sono ostaggio
di una strana malattia
devo sempre dir la mia!
Al tradito fo le corna
e poi quello mi ritorna
un grandissimo calcione
ma non ha gran precisione
io lo schivo e scappo via
simulando una zoppia.
Son lo scemo del villaggio
ed a tutti faccio omaggio
di sberleffi e di boccacce
ma non dico parolacce.
Alla scialba zitellina
dico: sei prop

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Filastrocche libere.