PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche

Pagine: 1234... ultimatutte

Bolle di sapone

Lezione sull'acqua
devo trattare,
noia assoluta...
qualcuno inizia a sbadigliare.

Quel ciclo e riciclo
della piovana
non affascina più
è quasi una frana...

Quelle nubi che vagano
per uno scontro pluviale
ci fanno oramai
solo annoiare.

Un argomento escogito
un po' originale
che le proprietà dell'acqua
riesca a spiegare...

Facciamo le bolle?

Trenta occhi spalancati

[continua a leggere...]

   26 commenti     di: alice costa


Dono

Mi è giunto un dono,
ed io, indegno sono.
Un memoriale ho scritto
con i libri del dotto.
Il turbine fuori impazza
se scendi nella piazza:
un pane è stato cotto,
e poi servito in salotto.
Io non sono buono,
ho bisogno di perdono.



Lo spavaldo e il cugino

Era una domenica pomeriggio,
e quattro cugini andarono a giocare
sul grigio dell'asfatto del loro
Vicolo. Loro decisero di giocare in
Un angolo della strada, e uno
di loro spavaldamente disse che
Avrebbe fatto una goleata.
Iniziarono a giocare alla "tedescha",
Quando segnò uno di loro, facendo
Un goal di tacco, questo esultò come
un matto, tanto che chi faceva il portiere
Rimase st

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: DGA


LETTERINA DELLA FELICITÀ

Una letterina parte da Milano,
viaggerà per un paese lontano,
con un treno che va molto lento,
arriverà nella città di Agrigento.

La strada è lunga e lei si stancherà,
ma quel messaggio porterà felicità,
quindi si mette vicino al finestrino,
e scambia due parole col suo vicino.

“Quanto tempo dobbiamo aspettare?”
“Siam solo a Roma dovrai pazientare!”
Passa il controll

[continua a leggere...]



Mio figlio e la fisica

L’osserva col massimo sdegno,
l’ascolta col più grande orrore,
la legge poi, senza ritegno,
la scorda con punto pudore.

Dichiara: “Che vuoi che m’importi
di cosa fa un corpo che cada.
Se noi caschiam giù siamo morti
con qualunque moto si vada!

E poi delle forze l’impatto
con cura descrivi le leggi.
Adesso ti tiro ‘sto piatto,
vediamo se l’urto lo reggi!”.

Ed io

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Filastrocche libere.