PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche carnevale

Pagine: 12345tutte

Filastrocca di carnevale

Maschere e mascheroni
quanti bei cognomi
per la festa di carnevale
a casa dal signor gnomo
nata dal sogno malandrino
di pulcinella ed arlecchino
Maschere zelanti
Maschere ignobili
figlie dell'ignoranza
Maschere allegre
timidi sorrisi
coriandoli e filanti
Maschere belle e brutte
figlie della sorte
d'un canto di marzo
Maschere schernite
ignude e vestite
Maschere d' aprile
Masche

[continua a leggere...]



CARNEVALE

CARNEVALE

Il carnevale un tempo era sentito
ci si mascherava con un bel vestito
Adesso lo si vive in modo assai incessante
e le maschere sono davvero assai, tante!
Il mondo impazza con le sue sfilate
colpi di mano, furti, omicidi e buffonate.
I coriandoli sono solo un mero ricordo
adesso ti lanciano il fumogeno dal bordo.
Le maschere ormai risultano inusate
visto che tutti quanti le p

[continua a leggere...]



Gelosia carnevalesca

Civettuola
eppur carina,
da lo padrone Pantalone
corteggiata,
gli sfugge di qua,
gli sfugge di là,
niente da fa',
niente da fa',
se lo trova là
e mo qua;
fino a quando
lo suo Arlecchino,
fidanzato
assai geloso,
ne lo scorgere la cosa,
na castagna
a quel cazone
dà,
e in mutante,
a lo balcone
pentolar
lo lascia
senza più onore.



A Carnevale ogni maschera vale!

È arrivato il Carnevale
con una ciurma originale.
Pantalone avaro mercante
ha deciso di studiar Dante.

Balanzone che si vanta della sua sapienza
mostra subito una gran scienza.
Capitan Fracassa combatte una battaglia
infilzando una medaglia.

Rosaura vanitosa ed irosa
si crede una rosa.
Il bel Florindo la chiede in sposa
ma non sopporta che sia gelosa.

Taberrino ricco, sordo e ma

[continua a leggere...]



Viva Viva il Carnevale

Festa musica e colori
scendi giù a festeggiare
dell'inverno siamo fuori
viva viva il carnevale

Ecco il buffo arlecchino
che saltella assai gioviale
lancia dolci da un cestino
viva viva il carnevale.

Quanto è allegro pulcinella
che s'inchina a salutare
della festa lui è la stella
viva viva il carnevale

Quel signor dal gran nasone
che continua a brontolare
certamente è Panta

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Stefano Monti



Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e filastrocche sul carnevale, poesie in rima sulle maschere, filastrocche per bambini sui costumi di carnevale