PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche carnevale

Pagine: 12345tutte

La maschera di Arlecchino

Arlecchino e Colombina
son felici e domattina
dopo tanto spasimare
si potranno alfin sposare.
Ma la sera il promesso,
senza chiedere il permesso,
coi due soldi che ha in saccoccia,
con gli amici fa bisboccia.
Tutto spende in poche ore,
del denaro non ha amore.
Sol la maschera gli resta
per potere fare festa.
Così, ahimé, lui se la vende,
mentre il sole già risplende.
La sposina è

[continua a leggere...]



CARNEVALE

CARNEVALE

Il carnevale un tempo era sentito
ci si mascherava con un bel vestito
Adesso lo si vive in modo assai incessante
e le maschere sono davvero assai, tante!
Il mondo impazza con le sue sfilate
colpi di mano, furti, omicidi e buffonate.
I coriandoli sono solo un mero ricordo
adesso ti lanciano il fumogeno dal bordo.
Le maschere ormai risultano inusate
visto che tutti quanti le p

[continua a leggere...]



Filastrocca di carnevale

Maschere e mascheroni
quanti bei cognomi
per la festa di carnevale
a casa dal signor gnomo
nata dal sogno malandrino
di pulcinella ed arlecchino
Maschere zelanti
Maschere ignobili
figlie dell'ignoranza
Maschere allegre
timidi sorrisi
coriandoli e filanti
Maschere belle e brutte
figlie della sorte
d'un canto di marzo
Maschere schernite
ignude e vestite
Maschere d' aprile
Masche

[continua a leggere...]



Carnevale? No, grazie.

C arnevale è un vecchio strano
A ma scherzi, frizzi e lazzi
R iconduce vecchi e adulti all' infanzia ormai lontana.
N on ricorda quando è nato, la sua vita breve piange
E ntra allegro o forsennato nelle danze di chi è allegro.
V a lontano da chi è triste, da chi è solo e abbandonato.
A ffamato di apparenza si autoincensa con la maschera

[continua a leggere...]



IL GIORNO DI CARNEVALE

Colori, coriandoli, mascherine,
tutti insieme bambini e bambine
corrono per la via felici:
finalmente tutti amici!

Mamme e papà guardano divertiti
questi variopinti vestiti:
il paese è in festa
con trombette e cappelli in testa.

Chi ha la faccia blu,
chi il naso all'insù;
chi ha il becco rosso,
chi il pancione grosso;
chi ha il mantello giallo,
chi si lancia in un ballo.

Gua

[continua a leggere...]




Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e filastrocche sul carnevale, poesie in rima sulle maschere, filastrocche per bambini sui costumi di carnevale