Filastrocche sul carnevale - Pagina 5
PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche carnevale

Pagine: 12345tutte

Il mese secondo è tutto un girotondo!

E arrivava il mese secondo
che dell'anno era il girotondo
portava festa e colori
e l'aria era intrisa di dolci sapori.

Era il ribelle Carnevale
periodo in cui ogni maschera vale..
Ogni inventata identità
prendeva forma e raccontava verità..

Tinture sul viso,
drappi sul corpo,
un timido sorriso
o un umore distorto.

Da che secoli e secoli
racconta di giorni grigi interrotti;
da

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: MaryShee Z.


Ben venuto Carnevale

"Ben arrivato Carnevale,
che festa sensazionale!
nell'aria c'è già la serenità
che regala bontà a chi
un sorriso dà!
dolci e biscotti
ben cotti,
un arcobaleno di nastri
e colori
per riscoprire i veri valori!
tutte le maschere che danzan
per questa festa immortale,
Ben venuto Carnevale!"



Carnevale

Mascherina sbarazzina
col cappello da fatina
con in mano la bacchetta
ed i coriandoli in borsetta.

Dietro l'angolo nascosta
nel costume che confonde
ti trasformi in altra cosa
è un incanto che sorprende.

Tu non parli, non ti mostri
accompagni i tuoi messaggi
con coriandoli e con lazzi
nel mistero dei linguaggi.

Mascherina sbarazzina
carnevale ogni giorno
nei misteri della vit

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: Artemio Podani


Carnevale? No, grazie.

C arnevale è un vecchio strano
A ma scherzi, frizzi e lazzi
R iconduce vecchi e adulti all' infanzia ormai lontana.
N on ricorda quando è nato, la sua vita breve piange
E ntra allegro o forsennato nelle danze di chi è allegro.
V a lontano da chi è triste, da chi è solo e abbandonato.
A ffamato di apparenza si autoincensa con la maschera

[continua a leggere...]



Viva Viva il Carnevale

Festa musica e colori
scendi giù a festeggiare
dell'inverno siamo fuori
viva viva il carnevale

Ecco il buffo arlecchino
che saltella assai gioviale
lancia dolci da un cestino
viva viva il carnevale.

Quanto è allegro pulcinella
che s'inchina a salutare
della festa lui è la stella
viva viva il carnevale

Quel signor dal gran nasone
che continua a brontolare
certamente è Panta

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: Stefano Monti



Pagine: 12345tutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie e filastrocche sul carnevale, poesie in rima sulle maschere, filastrocche per bambini sui costumi di carnevale