PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche befana ed epifania

Pagine: 123456tutte

La befana vien di notte con le ossa tutte rotte

La Befana vien di notte
ha i capelli un po' arruffati,
guanti neri un po' bucati,
un grembiule con le toppe...
in un giorno quante tappe
col suo sacco pieno zeppo,
scavalcando ogni greppo,
per portare i regalini
ai più grandi e ai più piccini!

La Befana vien di notte,
con le calze sbrindellate
grande scialle sulle spalle...
per qualcuno non ha niente,
delusione un po' cocente,

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: rita de rossi


La vecchia sulla scopa

Su di una vecchia scopa
vola vola
la Befana;
da li capelli
come paglia sbiadita,
naso adunco
e volto rosso,
vola vola
la Befana
e li camini
cerca
e non trova;
allora senza sosta
entra da li balconi
riempie le calze
di leccornie tante
e vola vola via
la Befana.



Befana

Brutta gobba e vecchierella
brilla in ciel come una stella,
in sù la scopa sfilacciata
lisa curva e consumata.

Del suo naso si fan beffa,
ruga grinza e assai barbuta,
con addosso un po' di stoffa,
rammendata e mal cucita.

Un gran sacco rattoppato
giallo cenere di juta,
vien di notte il 6 gennaio,
è una vecchia conosciuta.

Porta doni ai bimbi buoni,
pochi poveri ma veri,
ma qu

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: Tiziano Romeo


La Befana

Ma che dir della stregaccia
che di notte lesta sfreccia
a cavallo della saggina,
come fosse una regina?
Lei sorvola tutti i tetti
mentre i bimbi dentro i letti,
sotto comodi piumini,
speran che, i calzettoni,
si riempiano di doni!
E che grande delusione
se poi trovano il carbone!
Una volta quello si che era vero!
Oggi invece è proprio un finto nero!
Tinge molto tutti i

[continua a leggere...]



Io la Befana aspetto!!!

Non si chiude haimè
il tuo occhietto
non hai sonno frugoletto?

Te l’ho detto e poi ridetto
solo se ti metti a letto
e poi chiudi ben l’occhietto

la Befana da sopra al tetto
scenderà sino al tuo letto.

Ho sentito già un rumore,
presto dormi, forza amore.

Una calza colma, colma
di dolcetti assai adorna,
ma ti prego tu prometti
che non riaprirai gli occhietti.

Dormi amo

[continua a leggere...]

   9 commenti     di: Cleonice Parisi



Pagine: 123456tutte



Cerca tra le opere

Filastrocche befana ed epifaniaQuesta sezione contiene filastrocche e poesie sulla Befana e sull'epifania (6 gennaio), che "tutte le feste porta via"

L'epifania è una festa cristiana che ricorre il giorno 6 gennaio e che ricorda la visita e l'adorazione di Gesù da parte dei magi (o re magi), con offerte di doni preziosi. La tradizione popolare lega la festa dell'epifania alla figura della Befana. - Speciale epifania