PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocche per bambini

Pagine: 1234... ultimatutte

La sveglia non cammina!

Un giorno Pierino voleva comprare
un oroglogio da portare al mare.
Entrò felice e gaio
da un orologiaio
e comprò una sveglia di lusso
che suonava in arabo e in russo.
Per non romperla stette attento
e la mise sul pavimento
sperando che la sveglia camminasse
e che nel tragitto non inciampasse.
Ma la sveglia non si mosse
a Pierino venne la tosse
nel sapere che l'orologiaio furfante
gl

[continua a leggere...]



Care fatine Katjuscia ed Alice

Oh fatine
fatine mie belle
e care,
fate
che premiato
sia
anche
quest'anno.
La pagella
a lo babbo
e alla mamma
ben
ho presentato,
nove e dieci
in quantità,
il Signore
a mani
in giunte
come un angioletto,
ho già
pregato,
uno dono
bello
dunque
ne lo stivaletto
attendo già.
Oh fatine
fatine mie belle
e care,
di me
Mariolino
ricordatevi
dunque.



L'amico sole

Quando il sole storce il naso
se vien freddo non è un caso!
Se sparisce all'orizzonte
cala il basco sulla fronte,
se poi va dietro alle vette
copri in fretta le gambette!
Quando il sole ha il suo mantello
devi uscire con l'ombrello!
E, se il giorno dura poco,
meglio star vicino al fuoco;
ma non farti intimidire
quando il sole va a dormire;
tu sai già che tornerà
a scaldar l'uma

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: morena paolini


I fratelli Polpastrelli

I fratelli Polpastrelli
sono cinque e tutti belli,
ma, attaccati a una mano,
non possono andar lontano.

Pollice, tozzo e cicciottello,
crede d'essere il più bello,
perciò dritto se ne sta
come fosse sua Maestà.

Indice, sempre gentile,
se ne sta in mezzo al cortile
e indica a tutti la direzione
per raggiungere la stazione.

Medio, magro e spilungone,
é il più alto e fanf

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: Rita Poddesu


MAMMA

Sempre,
quando odo la parola mamma
il mio pensiero vola presto a te;
sei tu che riempi il cuore mio di gioia
per questo ti vorrei sempre con me.

A volte
faccio, forse, un po’ penarti,
ma giuro senza mai cessar d’amarti;
ti voglio bene ogni giorno di più,
la più importante, mamma, sei tu!

   6 commenti     di: Santina Luzzi



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Filastrocche per bimbi.