PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultimatutte

Solo un numero

Perché non brucia questo numero
impresso a forza sulla mia pelle
non ho dolore fisico

Nell'anima sì

guardo la cifra e tutto trova una sua logica
7 sono i miei fratelli, o forse erano
2 i miei genitori, bruciati
3 i figli che mi son stati strappati
8 le volte che mi hanno torturato
4 i minuti di vita che mi restano

72384 questo è il mio nome
tutto il resto non conta
perché or

[continua a leggere...]

   13 commenti     di: cesare righi


E venne il buio

Calarono le tenebre,
gli uomini vestirono l’abito della morte
e fu forte,
nell’oscurità di quel cielo brillavano le bombe
che non diedero tregua e fu un’ecatombe,
la paura affogò ogni barlume di umanità
compagna muta delle genti che presero il treno per l’aldilà,
i sogni le speranze si fermarono davanti a quei forni
che non diedero pane ma cenere degli uomini,
lacrime e

[continua a leggere...]

   16 commenti     di: Giovanni...


IL DOLORE ( Memorie dimenticate)

Ah gioventù d'oggi,
in un cambio generazionale
di volti
che non hanno memorie...
Eppure scorre sempre
in questa umanità
il dolore...
In ogni luogo della terra
ove è sempre pur presente
la serpe del male
che induce simili a odiare simili,
e a voler cancellare
l'esistere di uomini con uomini,
donne con donne,
bimbi con bimbi...
E dove ha origini il massacro
ancor più menti defor

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: mariella mulas


The bergen-belsen

Il freddo laido e serafico
di questo lugubre scherno,
la fa da padrone;
mentre all'interno
di codeste mura,
non v'è altro che il pianto.
L'angoscia mi attanaglia,
nel mirar la gente, che
inconsapevole giace
sotto questo tetto comune, mentre
la strana quiete apparente
della nera Signora,
è l'unico filo di voce
Che regna sovrano,
indifferente; serpeggiando
lungo le inf

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: CARMINE CIRILLO


Polvere

Polvere solo polvere
tracce di uomini andati
donne sparite
bambini perduti.
Non sono bastate mille fosse
per nascondere meschinità.
Dell'uomo bestia magistrale
nemmeno gli abissi infernali
ne vogliono l'odore.
Sporche mani frementi
visi sudati dai tormenti
navigano senza pietà
bruciando in quel girone.
Anime eteree tranquille
sorrisi angelici
vittime loro
per Campi Elisi
mano ne

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia