PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultimatutte

La speranza

Ragazzi, uomini, donne, bambini
partiti dalla terra natia
con il cuore lacerato
verso un paese lontano
dove riponevan la speranza
per una vita migliore.
Hanno trovato invece la morte
per le tempeste e l'indifferenza delle genti.
Ora sono tutti in fila allineati
nella loro ultima dimora
per esser tumulati
in terra straniera.
La terra natia piange
la perdita di questi fratelli
part

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: olga


The bergen-belsen

Il freddo laido e serafico
di questo lugubre scherno,
la fa da padrone;
mentre all'interno
di codeste mura,
non v'è altro che il pianto.
L'angoscia mi attanaglia,
nel mirar la gente, che
inconsapevole giace
sotto questo tetto comune, mentre
la strana quiete apparente
della nera Signora,
è l'unico filo di voce
Che regna sovrano,
indifferente; serpeggiando
lungo le inf

[continua a leggere...]

   3 commenti     di: CARMINE CIRILLO


Domani

oggi no
domani, domani
e neve e gelo,
orrore nel cuore degli uomini.

Freddo, dove sarà il mio cuore?
questo fumo non mi scalda,
ma sono brividi che mi invadono.

Non devo pensare al domani oggi,
domani penserò al domani,
oggi no, non posso.

La mia mente è più forte
di questo gelo,
è più forte di questo orrore,
e ti cerca amore mio.

Dove mai sarai,
lascia libera l'anima

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: cesare righi


Santa Bernadette Soubirous

Pur lo dias
essendo
co lo su' astro divin
ne lo suo
plen splendor;
li occhi
de colei
che, la Immaculada Councepciou
più volte vide,
più niente or
vedea,
ma a Maria
pe siempre
unita oramai
in eterno est.



In memoriam

Vetri rotti
sangue per terra
spari di fucile
scoppia la guerra
il cielo è grigio,
sporco di fango
i piedi nudi,
a spasso sulla neve
tra poco muoio
ma voglio ricordare
come sarà il cielo
come il mare
dalla mia terra natia
mi han portato via
mi hanno tratto in fuga
dai bei bagnasciuga
dalla spiaggia baciata dal sole
per questo posto
sporco di tristezza
sozzo di lacrima
il cui

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: luca



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia