username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultimatutte

L'olocausto degli ebrei. Perché?

***************************

L'OLOCAUSTO DEGLI EBREI. PERCHE'?

Deserti di ossa e dune di teschi,
occhiaie vuote e denti digrignanti
di forte rabbia per una morte orrenda,
deliranti nelle fosse gridano il dolore
e dai roventi forni le vermiglie fiamme
sputano al vento l'eloquente cenere
d'un olocausto truce e immotivato.
Come il canto degli uccelli in gabbia,
che tra le greto

[continua a leggere...]



Siamo tutti uguali

Tutti siamo uguali.
Bianco, nero e giallo.
Il passato mai dimenticare.
Sguardi spenti e lacrime dorate,
donne bruciate
bimbi assassinati.
Uomini derubati nell'animo
uomini torturati
e poi annientati.
Odori acri senza colori
manine insanguinate
e donne nei pianti annegate.

Siamo tutti uguali.
Frase forse banale
ma vera e reale.
Sol per oggi non dimenticare
un fiore pregiato
e un

[continua a leggere...]



Fotografia

La Fotografia è...

Immagine

Momento

Scatto

Luce

Operad'arte

ma...

soprattutto

MEMORIA

di un "Ricordo"

che si imprime

nella nostra anima

colorandola

di "Emozione"



Perché piangi? Io sono qui

Fosti arrestato per quel delatore
e poi nel cupo carcere condotto
eri nel sesto braccio a San Vittore
infine nel lager fosti tradotto.

Nudo. Coperto sol d'umiliazioni
tra mille e mille altri quasi già morti
sopravvivesti a quelle privazioni
ma i segni nell'anima ancor ti porti.

Partisti gagliardo nobile e bello
dal senso di giustizia eri ispirato
ti tolsero i gradi di colo

[continua a leggere...]



Anna Frank

Anna era una ragazza di gran valore,
scriveva nel suo diario per ore ed ore.
Era molto felice anche se c'erano i tedeschi,
viveva in un rifugio con una famiglia anche se diversi.
Aveva un cuore d'oro brillante,
e il suo viso era splendente.
Vennero i tedeschi e li scoprirono,
ma lei non si perse per niente d'animo.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia