username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie su olocausto, Shoah, Giorno della memoria

Pagine: 1234... ultimatutte

Omaggio a Dario, storico

Con semplicità, con delicatezza,
con amore, basta quello?
e lettere consunte, vecchi registri
e la volontà di conoscere tutto
ma proprio tutto

girovagando  rincorrendo 
persone allora assurdamente
giovani... anziani
e visite a luoghi tremendi:
Campi di transito!

per risentire  e far sentire a tutti
una voce, forse un lamento
o solo
un nome.

   3 commenti     di: alberto accorsi


Perché piangi? Io sono qui

Fosti arrestato per quel delatore
e poi nel cupo carcere condotto
eri nel sesto braccio a San Vittore
infine nel lager fosti tradotto.

Nudo. Coperto sol d'umiliazioni
tra mille e mille altri quasi già morti
sopravvivesti a quelle privazioni
ma i segni nell'anima ancor ti porti.

Partisti gagliardo nobile e bello
dal senso di giustizia eri ispirato
ti tolsero i gradi di colo

[continua a leggere...]



I duecento

Erano duecento
gagliardi e forti
e sono morti,
dalle facce bambinesche
uomini appena cresciuti
giaciono ora
in tombe sconosciute.
Eroi
o vittime inutili
di ambiziose imprese?
Ai posteri
l'arduo responso!



IL DOLORE ( Memorie dimenticate)

Ah gioventù d'oggi,
in un cambio generazionale
di volti
che non hanno memorie...
Eppure scorre sempre
in questa umanità
il dolore...
In ogni luogo della terra
ove è sempre pur presente
la serpe del male
che induce simili a odiare simili,
e a voler cancellare
l'esistere di uomini con uomini,
donne con donne,
bimbi con bimbi...
E dove ha origini il massacro
ancor più menti defor

[continua a leggere...]

   0 commenti     di: mariella mulas


Un fiocco di neve sulla notte dei cristalli

Un fiocco di neve
si posa sul filo spinato,
poi si scioglie, diventa fanghiglia,
sulle orme che trascinano lente
l'innocenza,
la colpa del niente.
Rami spogli di un inverno
a finire
per milioni di vite,
derise e racchiuse silenti
dentro strisce di stoffa
che una lurida mente
ha imbastito e cucito
sulla pelle emaciata,
come fosse di Luna.
Intanto, l'acre fumo si perde,
disegnando

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Manuela Magi



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene frasi e pensieri sull'olocausto, la persecuzione nazista degli ebrei, la Shoah e il Giorno della memoria (27 gennaio)

Il Giorno della Memoria (27 gennaio) è una ricorrenza dedicata alla commemorazione delle vittime di Olocausto e nazionalsocialismo - Definizione Wikipedia