PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia introspettiva

Pagine: 1234... ultimatutte

Puzzle di stelle e ricordi

Il tuo sguardo lieve si posa
sulla stessa notte nel cielo,
sospira perso l'eco indelebile
nel prato mosso da lucciole e venti
- "memoria è il velo dei sogni distanti",
nel soffio eterno la tua voce
- flebile;
e cado immerso in abissi di neve,
e di promesse - "ricorderò di te".

   2 commenti     di: Mo G


La gabbia immaginaria della Fiera

Come fiera
annuso
la mia terra
lo spazio
divoro
e l'aria
comprimo
profumata
di bosco.

Come fiera
rifuggo
sentiero battuto
violando
i cespugli
all'umano
celati
nel buio
del giorno.

Come fiera
mi trovo
quietamente
ammansita
riponendo
selvatica
essenza
nella gabbia
immaginaria
che nessuno
ha mai creato.

   10 commenti     di: ANGELA VERARD0


La Paura è la mia bella sposa

Eri bellissima,
vestita di bianco,
la camminata lenta e maestosa,
eri bellissima,
più del Sole,
più della Luna,
più di tutte le Stelle del firmamento.
Sorridendo ti sei avvicinata,
mi hai preso la mano.
Una gabbia di vetro,
urlo disperata,
picchio contro il vetro,
infrangibile,
la Paura, vestita di bianco,
mi ha imprigionata,
mi ha imposto di sposarla.
Eri bellissima,
i miei oc

[continua a leggere...]



Sogni

Apparteniamo ai sogni
a tutto ciò che ci dà ali e ci fa volare
Il cuore scalpita
freme l'impazienza
e nell'intimità del silenzio
i pensieri urlano speranze



La poesia è

la poesia, per me
è un dolce
refolo
di vento
che liberando
l' anima dai gravosi
orpelli del sofferto vivere
mi eleva e mi redime

scagliandomi,
io che sono misero
granello di polvere,
nel cielo infinito
accanto ai bagliori
delle stelle...




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Introspettiva.