username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia introspettiva

Pagine: 1234... ultimatutte

Ed ecco er resto

Su du' padelle diverse,
se se può contemporaneamente,
da na parte damo li peperoni
a mastecarsi co l'olio
e aggiungendo poi no po' de aceto,
nun dimmennicanno, e me raccomanno
anco qua quele belle foglie de menta;
ne l'altra a tocchetti carne a scelta,
ma ben cotta e ubriacata ne lo vino pertinente;
a la fine su la pinocchiata
il tutto date
co na pennellata de aglio agrodolce
e poi fa

[continua a leggere...]



Vorrei

Vorrei spingere il pensiero
verso l'ancora
dove il sogno è un palpito soffuso
e si può allargare il cuore
quando è compresso da lacrime di fuoco
o da urli di pietra.

Vorrei chiederti:
cos'è la mia anima ora?
il suo soffio è etereo
sfugge al richiamo
e si perde nei meandri del silenzio
mentre la parola è solo l'illusione di un istante.

La tua anima è proprio lì
dove si

[continua a leggere...]

   45 commenti     di: Aedo


Le Mangrovie e la Via del Sole

Il vento colpisce le mangrovie
e
le mangrovie colpiscono il vento

l'uomo cammina sulla strada
e
la strada cammina sull'uomo

Sbuccio
e vengo sbucciato

Sfrutto
e vengo sfruttato

Calpesto
e
sono calpestato

Uccido
e lentamente vengo ucciso

guardando
capii
capii guardando

Le mangrovie smisero di colpire il vento
il vento smise di colpire le mangrovie

l'uomo inventò

[continua a leggere...]



Pensare il mare

Una notte mi svegliai
Immerso in una blanda luce
Il sonno non trovò me ed io lui non trovai
Non desideravo di dormire ma per l'anima mia un po' di Pace

Mi tornò in mente il mio cuore di tenebra
Perso nei fumi di grigi pensieri
Mi sentivo trascinato in una danza macabra
Danza popolata di figuri completamente neri

Come un vecchio marinaio nella soffusa luce io mi sentivo
Un marinaio

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Paolo Villani


Rinnovamento

Taglio
il cordone ombelicale
a quei sogni
che
altro frutto
non producono
se non tristezza
nell'animo.
Espello
dalla mente
cromosomi sballati,
grumi di sangue rappreso,
d'innaturale figlio
generato dall'illusione.
Aborto
maturato dalla
ragione,
istinto di sopravvivenza,
liberazione.
A volte
è necessario
potare
i rami secchi
che il nulla producono.
Azione non facile,
nel

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Introspettiva.