PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesie sull'inverno

Pagine: 1234... ultimatutte

La stagione delle nevi

Agili, le tue mani

scioglievano il nodo

dell'inverno,

il grumo di pianto

nella gola.



Seduzione di sole

la carezza che schiude

i nidi e poi le tane

e fa fiorire i crochi nelle aiuole.



L'approdo esplicitato

esplode con la cascata di glicini

al balcone.


È tempo di riporre l'arcolaio

che aggomitolò

la stagione delle nevi.


Il tuo nome sa di acq

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: anna marinelli


La casa

La casa dodicesima e i suoi muri
guardarono a est e ovest dei risvegli
agli abitanti e agli ospiti volanti

La luna fu ordigno inesploso
dietro la polvere sottile delle nubi
i cani latrarono lontano dalle vie
torpedini tra gli alberi avvizziti

Scrostato dal sonno dell'ovile
al pascolo lacrimò l'armento
al colpo fuggì un piede in capo all'altro
brullo di sterpaglia il campo

Ciondo

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: laura cuppone


Brinata

Importuni passi,
indiscrete ruote
sul manto brinoso
di un candore
urbano inatteso:
al primo chiarore,
il dovere subentrò
implacabile
allo stupore.



La neve

La neve d'inverno,
cade
si poggia senza rumore,
ricopre distese pianure
rilievi
montagne.
La neve
bianca
leggera
soffice,
inganna la vista
con un legger dolor.
La neve,
bella di giorno
perfida di notte
che con la morsa del gelo
uccide l'intera natura debole.
La neve,
bianca e semplice fenomeno naturale.



Sembra

Radiosa, muta, eterea
rugiada che adombra
di sogno, di pace ardente
quando si posa
riposa
sul mondo come
scrigno risplendente
lei, neve.

   1 commenti     di: Renato Petra



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Poesie sull'invernoQuesta sezione contiene poesie e pensieri sull'inverno, sulla neve e la stagione fredda