PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia sulla vita

Pagine: 1234... ultimatutte

La bottega di Maria

Entrare nella bottega dei sogni
era già una magia,
la chiamavano lo spaccio da Maria,
era lì fra il bancone
e la confusione
che si costruivano i sogni.
Nascevano tra la polvere degli scaffali,
tra gli oggetti strani,
e le cose comuni.
Tra le matasse di lana colorate
e le matite abbandonate,
non mancava niente,
quando le esigenze eran limitate.
La copia della statua della Libertà,

[continua a leggere...]

   7 commenti     di: laura marchetti


Il senso della vita

Bianco e nero,
bene e male,
della stessa medaglia
son due facce:
opposti che s'attraggon
per far del grigio, gradazioni.

Dall'altro dipende l'uno
che in equilibrio perfetto
pur con qualche difetto, stanno.

Un po' dell'altro e un po' dell'uno
con molte sfumature in mezzo
è di noialtri in ciascuno,
in quel che è il senso della vita:
una corsa a staffetta infinita,
dove chi muore

[continua a leggere...]

   5 commenti     di: stelsamo


Potremmo mai?

che ne sarà dell'istinto?
che ne sarà...
che ne sarà di noi
viaggiamo seduti sul divano di casa
abbiamo cambiato ogni cosa
che ne sarà di noi...
passiamo notti intere a chiaccherare su Facebook
caro amico
e l'altro giorno mi hai vista in strada ed hai attraversato
potremmo mai portare l'anima in questo antro così scellerato?

   2 commenti     di: Sabrina


Basta parole

Vorrei che la vita
non fosse misurata
in anni, ma a parole.
Come sarebbe bello,
prima di parlare
e dire fesserie,
ognuno dovrebbe
ben pensare,
chi parla senza dire
a cosa serve?
imparerebbe subito
a tacere.
Pensa che gioia
la televisione
senza commenti
e tante trasmissioni
demenziali,
politici zitti o quasi
certo limiterebbero
illusioni banali,
anche i processi
sarebbero più

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: Orazio Claveri


Nonostante tutto

Nonostante i giorni miei
perduti, ancora siedo qui
ad aspettar l'aurora.

Tra il sogno e la realtà
sospesa all'infinito
errando vago.

Lontana dalla gente,
vicina agli individui
la via perduta inseguo.

Il giorno si avvicina
lo sento respirare,
il tempo si dilata e si ristringe,

ma in quel preciso istante,
con la verita svelata
il tempo finirà.

Finalmente,
l'aurora.




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Vita.