PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia sulla vita

Pagine: 1234... ultimatutte

L'altro

M'appartiene
una giungla di profumi,
di meravigliose
armonie sensoriali.
Nessuno faccio entrare,
nessuno che sia umano,
solo qualche animale,
ogni tanto,
perché mi allieti
con i suoi versi,
che gli faccio ripetere
finché poi viene l'alba,
e m'abbandono al sonno.
A volte, però,
mi annoia la solitudine
della mia voce,
che sola e malinconica
avvolge il mio piccolo mondo,
la m

[continua a leggere...]



Verso la rovina

Quel silenzio che nella foschia stormiva
come quelle luci ofuscate nella nebbia silente.
Mi chiesi allora se sogno o realtà
la ragione mi intricava.
Quelle mani sterili, intrepide
che si immergevano nel pastoso cielo
degli alberi neri che gridavano alti
verso un dubbio distante.
Mostrano agli occhi solo lembi di bellezza
col vento mutevole che gli massaggia il capo.
Ma occhi nascosti da

[continua a leggere...]

   2 commenti     di: Elena Ballarin


Non tagliatemi questi teli di rabbia

Non tagliatemi pure questi teli di rabbia
che rivestono questo corpo di idee,
le speranze le stracciarono le fate
che ignoravano della mia esistenza.

Senza questa rabbia schiumosa,
che a voi fa arrossire di orrore,
trascorrono lente le ore
e più grave è il travaglio.

Anima, anima mia!
Greve sul greto
di questo putrido fiume,
ti giaci riversa
coperta di stracci umani,
che di spen

[continua a leggere...]

   6 commenti     di: silvia leuzzi


Il poema di un universo danzante

Quel viso
quegli occhi stanchi

se tu potessi leggere
nella mia confusa mente

capiresti
che

furono costruiti
eterni

ad arte di sogno

ogni tanto
la notte
come una dea

premurosa
e
leggermente invidiosa

chiude una stanza

ne ruba il verso

perché
nella sua umana semplicità
era
troppo bello

e
troppo fragile

per continuare la danza



Al dolore

anche se
hai graffiato la mia anima
stretto tra i tuoi artigli il cuore

scolpito sul mio viso tristi pensieri
tolto ogni mia sicurezza
fiaccando il corpo e lo spirito

fino a rendermi ombra di me stessa
relegandomi nella valle della morte
gemendo, pensandoti vincitore

ho visto, però,
un raggio di sole sforare
fitte tenebre, la neve danzare
su prati spenti,

gemme spuntare
su

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

La pagina riporta i titoli delle opere presenti nella categoria Vita.