username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia libera

Pagine: 1234... ultimatutte

LAURA

Ora sei nuvola
e cielo immenso
vuoto degli occhi
che non vedono più i tuoi suoni,
buco tra le mani
che non toccano più il tuo odore.
E scivoli via,
un vai e vieni
tra ricordi ed assenze.
Vorrei dissolverti
in un pensiero che brucia
libero fuoco che divampa
pieno di colori.
Vorrei tenerti nella mia pancia
acqua che scorre fra molti dirupi
fino ai mari che non abbiamo mai conosciu

[continua a leggere...]



DINIEGO INCOMPRENSIBILE

.. Potresti accettare
Cordoglio di coriandolo,
Col rammarico retrattile
Alla prima occasione…
.. Potresti cullare
La libellula stanca
Alla finestra degli acuti intonaci…
.. Potresti mitragliare
A colpi di parole
Pentole e camini,
Pascolando nel volto
Del perdono,
Distrattamente abusato,
Mai davvero compreso
Né voluto…

Non si cancella
Giro di trottola
O melodia di carillon

[continua a leggere...]

   14 commenti     di: laura cuppone


DA TE A LEI

DIO,
mi affidasti a lei
e mi donasti il calore del suo grembo.
Con amor mi accolse
dopo nove mesi mi mise al mondo,
alle prime luci dell'alba.
Le luci folgoranti di una sala
mi abbagliarono e come per magia
mi acclamai al mondo
con il mio gemito, mi feci sentire.
Tu madre, mi stringesti a te
e con lacrime di gioia
il nostro sguardo s'incrociò.
Sentii il tuo calore che
pian pianino

[continua a leggere...]



I VETRI DI LACRIME

Vento soffia e lacera…
Ferite arrugginiscono tra le gocce…
È un mare in tempesta…
È caos, è inquietudine…
È delirio…
Ho una tela strappata nell’anima…
Perché non mi dipingi?
Perché non fai qualcosa?
Scarabocchia, Straccia, Scalpella…
Distruggi quello che non sai creare…
Inventa le tue lacune,
Graffia i visi che non ti guardano.
Devi essere tutto e mancare nel r

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Giada Staffieri


Amare

Amore!
Un dolce sentimento,
come musica esce dal cuore.
Melodia sublime, ti culla,
lenta ti lascia addormentare tra le sue note.
Ti porta lontano, in un luogo sicuro
dove solo tu e l'amore potete stare,
nessuno, può entrare e disturbare.
Senza l'amore non siamo nulla,
foglie al vento, sparse senza meta.
Anime senza dimora,
lacrime senza padroni.
Amare!
Un dono prezioso per chi lo sa

[continua a leggere...]




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie a tema libero, su tutti gli argomenti non compresi nelle altre categorie