PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia libera

Pagine: 1234... ultimatutte

Odori nella notte

Mi è guida l'olfatto
nel buio notturno,
là dove non possono
gli occhi:
ogni oggetto odora
di segni lasciati
e fantasmi del cuore
carezzano le stanze.
Infallibile m'aggiro
e ad ogni conferma
di cose supposte
cresce l'assenza di te.
Un'essenza di cannella
e di legno di cedro
mi fa infine coricare
accanto a te.



Quualcuno da Amare

Quualcuno da amare
mentre ti lecchi le labbra e ti guardi intorno
mentre ti colori il viso nel buio della vita
mentre ti scende il vestito e lui chi cazzo è

Qualcuno da amare
mentre a fatica respiro nell'estate bruciata un'altra sigaretta
mentre a fatica mi tengo a galla fra le onde di un mare che un giorno mi faceva felice

Qualcuno da amare
fra le lacrime esaurite e i messaggi inutil

[continua a leggere...]

   1 commenti     di: August Mishell


Risposandoci nel riposo

Giornate
di lavoro
molto
lunghe

interminabili

troppi
passi

estenuanti

fuori
dagli assi
trascinati

risposa
riposa

nel magico calesse

del tuo profondo
Io

ruota

vola
in alta quota

fra le tue divine stelle



Cielo

Le parole scivolano via da sole
come gocce di pioggia
su uno specchio..
evaporano al sole di stagione..
prendono il volo verso un cielo assente..

cosa ne sa lui dei nostri pianti?
Cosa dei nostri sorrisi?
Non sa ma ascolta
ci spia sospeso nel vuoto
e tace..
silenzioso spettatore delle nostre vite..

   7 commenti     di: Rossana Russo


Quel lampo

In una notte,
io, cielo calmo,
indifferente ai venti,
confinato nel mio stare in alto,
mi squarci,
tu, lampo,
accecante, svelta, feroce.

Nessun temporale,
neppur una goccia.

Mai ebbi tanta voglia di riempirmi di nuvole.

   10 commenti     di: Guido Ingenito



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie a tema libero, su tutti gli argomenti non compresi nelle altre categorie