PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia libera

Pagine: 1234... ultimatutte

Mendicante

Chi vive in quell’angolo del mondo,
e dorme sotto il cielo
nel buio più profondo.
Ha sempre e solo un
sogno da cercare,
e un tempo fatto apposta
per dimenticare.

Quella panchina in mezzo
al parco della vita,
a immaginar quei giorni
di felicità infinita.

Quei marciapiedi accanto
su cui stendere gli affanni,
dei giorni mendicanti,
di notti e di malanni.

Cartoni vecchi sott

[continua a leggere...]

   8 commenti     di: Marco Vincenti


Fatalità

Aver incontrato te,
fra le tante persone
che erano presenti...
aver scoperto in te,
quella dolcezza
e quella sensibilità
così difficile da trovare,
è stata solo
una dolcissima fatalità.



Chiamata senza risposta

Un telefono
che squilla nella notte
Svegliarsi di colpo,
la paura che quel silenzio
rotto da un suono,
possa trasformarsi in pianto,
in dolore
Capire dietro quella paura
molto spesso,
si preclude l'amore
che a volte basta solo rispondere
a quella chiamata
Alzi la cornetta
e guardi fuori
e scopri che in realtà
splende il sole...



[Senza titolo]

Tuo bacio
La brezza del vento
Nella calura estiva.

   2 commenti     di: Rodica Vasiliu


Augurio

Una vita leggera
come gabbiani che volteggiano
sul mare.
Una vita che sia piena
come la luna,
quando la luna è piena.
Splendente
come i tuoi occhi innamorati.
Spensierata
come cuccioli
che giocano fra di loro.
Una vita,
ti auguro,
il cui vasto orizzonte
confini sempre
col limpido cielo
della felicità!




Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie a tema libero, su tutti gli argomenti non compresi nelle altre categorie