username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia libera

Pagine: 1234... ultimatutte

lacrime

di notte
sono solo
con le mie lacrime ad accarezzarmi,
questi caldi cristalli di sale
mi arrivano fino al cuore
facendolo vibrare.
per un attimo sogno
che siano le tue mani
ad accarezzarmi
le tue labbra a sfiorarmi
... ma sono soltanto lacrime amare



Mi troverai

Muore tra le mie mani
Il tuo corpo

La tua anima si dissolve
Nel male

Quasi io sia
L'oscurità

Cadi lentamente
Verso l'nulla


Mi troverai

   3 commenti     di: Shabui.


Mèteco

mendaci vivande
adornano
il desco della disperazione
marce forzate
tra sterpi, sassi, insormontabili dune sabbiose
e perigliose dune acquee
scaraventato
in una notte senza luna
su ciottoli e risacche straniere
mercimonio d'anime
braccia profittatrici
avviliscono, umiliano
il fiero guerriero
dure ed interminabili giornate
scandiscono
il vano inerpicarsi
in una intollerante società

[continua a leggere...]



Da un Massimo luminoso ti ritrovi un piccolo punto di luce

nell'invisibile punto di luce
dove ognuno di noi ritrova se stesso
mi confondo nell'irrealtà delle vostre percezioni
ho bisogno di amore per crescere
avrete bisogno del mio amore
per comprendermi interamente

sono solo un punto
ma che cos'è una retta se non l'unione dei punti?
Due estremi di una stessa luce
coscienti della loro esistenza
ma talmente distanti da vivere in due universi

[continua a leggere...]

   4 commenti     di: cesare righi


Invidiae Anima

Nodi pungono la carne
Dei ciechi, ammassati
L'un l'altro,
Come a chiedere una carità
Di cui non furon capaci.
Livido il colore
Della livida ossessione.
Sparvieri selvatici
Condannati ad un pianto
Doloroso e buio.
Il fil di ferro
A sigillare
Ciò che già l'occhio
Rinnegava.

   7 commenti     di: Dorian Di



Pagine: 1234... ultimatutte



Cerca tra le opere

Questa sezione contiene poesie a tema libero, su tutti gli argomenti non compresi nelle altre categorie